IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

La Fiorentina è in piena emergenza difensiva in vista del Milan

Lucas Martinez Quarta

La squadra di Vincenzo Italiano deve fare i conti con un'emergenza difensiva non da poco in vista del Milan.

Redazione Il Milanista

Sabato sera alle ore 20.45 andrà di scena la partita Fiorentina vs Milan. Il teatro della sfida sarà lo stadio Artemio Franchi di Firenze. Una Fiorentina rinata sfiderà un Milan voglioso di mantenere il primato in classifica e perché no, allungare sulle dirette concorrenti approfittando del fatto che i nerazzurri di Simone Inzaghi se la vedranno contro gli azzurri di Luciano Spalletti. Ragion per cui almeno una delle due squadre perderà dei punti importanti.

La Fiorentina deve fare i conti con l'emergenza in difesa

Nikola Milenkovic e Martinez Quarta out per squalifica. A loro si è aggiunto il forfait di Nastasic. Il difensore ex Manchester City ha dovuto alzare bandiera bianca. Il tecnico viola Vincenzo Italiano sta pensando a due possibili titolari da mettere contro il Milan. La scelta del tecnico ex Spezia dovrebbe ricadere su due giocatori di esperienza come Venuti e Igor. Dalla formazione Primavera saranno comunque promossi due giovani che rispondono ai nomi di Frison e Lucchesi. I due baby andranno a rimpolpare il reparto arretrato viste le indisponibilità pesanti in casa Fiorentina.

Nico Gonzalez sembra aver recuperato dal Covid

Arruolabile da ormai qualche giorno dopo essere risultato di nuovo negativo al Covid 19, il trequartista argentino Nicolas Gonzalez sembra aver recuperato una buona forma fisica e contro il Milan non è da escludere un suo impiego dal primo minuto. La Fiorentina punta molto sul nuovo arrivato e Vincenzo Italiano aspetterà fino all'ultimo per sciogliere eventuali dubbi. In quel ruolo scalpitano comunque due giocatori come Riccardo Sottil e Riccardo Saponara. I due omonimi sono pronti a dare il proprio contributo alla causa per continuare a fare restare la Fiorentina nei piani alti della classifica. Lì dove la viola merita di stare. Il Milan dal canto suo cercherà in ogni modo di uscire dal Franchi con i tre punti.