IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Donnarumma-Milan, l’inaspettata maxi richiesta di Raiola

Mino Raiola, agente di Donnarumma, Ibrahimovic e Romagnoli

Nella trattativa tra i rossoneri e il portiere c'è anche una maxi richiesta da parte dell'agente

Redazione Il Milanista

MILANO - Proseguono in modo ininterrottamente i contatti tra il Milan e Mino Raiola, agente di Gigio Donnarumma: in ballo c'è il rinnovo del portiere classe '99 con il club di via Aldo Rossi. Senza dubbio è una delle sfide più importanti che il Milan in questo finale di stagione. Non bisogna dimenticare come, soprattutto in questo caso, il tempo è il peggior nemico del club di via Aldo. Il 3o giugno incombe e Donnarumma potrebbe lasciare Milanello a parametro zero.

Mino Raiola ha sparato altissimo 10 milioni di euro a stagione, consapevole di aver alle spalle dei club (Manchester United su tutti) pronti a garantire lo stipendio preteso dal superprocuratore per il suo assistito. La situazione al momento è grigia: le parti sono lontanissime e la tensione aumenta giorno dopo giorno. Perdere a parametro zero  il portiere della Nazionale sarebbe un suicidio economico. Oltre che sportivo.

Maldini e Massara sono fermi all'ultima offerta: 7,5 milioni di euro netti più bonus che porterebbero Donnarumma a guadagnare 8 milioni. Un miglioramento importante per il classe '99 che ne prenderebbe 2 in più rispetto al suo attuale accordo. Il Milan ha presentato a Raiola la miglior offerta possibile, conscio di aver fatto uno sforzo economico importante. Non bisogna dimenticare soprattutto il momento storico in cui stiamo vivendo. Maldini e Massara vorrebbero un'accordo da 5 anni, in modo da cautelarsi per il futuro. L'agente ancora non ha accettato e Donnarumma al momento non si è esposto.

Le richieste di Raiola

Mino Raiola sta dettando le condizioni affinché Gigio possa restare al Milan. Contratto annuale o al massimo biennale da 10 milioni di stagione. Più bonus. La trattativa prosegue con Massara e Maldini che sperano di mettere la parola fine prima della fine della stagione. Ma se già la trattativa è complicata, nelle ultime ore a complicare il tutto ci sarebbe anche la maxi commissione richiesta da Mino Raiola, che i dirigenti ritengono spropositata in relazione alla brevissima durata del contratto che potrebbe firmare Donnarumma. In ogni caso Maldini e Massara stanno sondando il terreno per Mike Maignan del Lille, qualora non dovesse arrivare la fumata bianca per il rinnovo di Donnarumma. Ma attenzione perché in queste ore è arrivata anche una grossa novità di mercato in casa rossonera, Alfredo Pedullà svela: "Possibile colpo a sorpresa!" <<<

Potresti esserti perso