IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

De Grandis: “Leao e Kvara simili ma diversi. Il portoghese si diverte, invece…”

De Grandis: “Leao e Kvara simili ma diversi. Il portoghese si diverte, invece…” - immagine 1
Stefano De Grandis ha commentato la sfida di questa sera tra il Milan e il Napoli e in particolare tra Leao e Kvara

Questa sera alle 20:45 il Milangiocherà a San Siro contro il Napoli per la 24esima giornata di campionato. Tra i giocatori più attesi vi sono Leao e Kvaratskhelia, i due uomini simbolo delle rispettive formazioni. Proprio del match ha parlato Stefano De Grandis su Sky Sport 24.

Su Leao: “Nonostante abbiano ruoli simili, sono stati i più decisivi in assoluto nei rispettivi scudetti, sono due giocatori che però interpretano diversamente il loro ruolo. Vedo anche delle difficoltà diverse in questo momento: Leao è un giocatore fortissimo, è talmente forte che dovrebbe imparare a giocare meglio a calcio. È una sorta di provocazione, ma secondo me uno così forte che ha progressione, tecnica, spunto e anche capacità di illuminare, non può essere troppo lezioso e sbagliare la scelta”.

Su Kvara: “Per quanto riguarda Kvaratskhelia non vedo questo, vedo un’ossessione del gol. Cerca spunti che il primo anno riuscivano e ora no, perché lo aspettano e lo circondano, perché non ha più l’uno-due di Mario Rui… A volte si incaponisce nel cercare il gol, cosa che Leao non fa. Leao si diverte a giocare, non è che cerca in maniera ossessiva il gol. Nell’ultima partita Kvara per 4-5 volte ha creato occasioni da gol, quindi forse nell’ultima partita è stato più simile a quello che ci ha incantati nella stagione scorsa”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Milan senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Ilmilanista per scoprire tutte le news di giornata sui rossoneri in campionato e in Europa.