Dalla Francia – Simakan al Lipsia. Soumaré affondo in estate

Ecco le ultime sul mercato

di Redazione Il Milanista
Il trio di mercato del Milan: Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara

MILANO – Nella sera di ieri si è concluso il mercato. Una finestra in cui il Milan è stato uno dei protagonisti a livello italiano ed europeo. Forse, solo il Cagliari ha fatto meglio in Italia. I rossoblù a livello numerico hanno fatto sicuramente di più dei rossoneri, ma i giocatori ingaggiati hanno meno da offrire alla lotta scudetto dei rossoneri. Il Presidente Giulini infatti ha regalato al proprio tecnico, Eusebio Di Francesco, Rugani, Nainggolan, Deiola, Asamoah, Deiola, Calabresi e Duncan. Il Milan, invece per continuare a rincorrere lo scudetto, Soualiho Meité, Mario Mandzukic e Fikayo Tomori.

Possiamo affermare senza problemi che solo il croato fosse il primo obiettivo della dirigenza. Non è un segreto infatti che il centrocampista francese e il difensore anglo canadese fossero dei piani B (se non addirittura C). In difesa il preferito era Mohamed Simakan, ma l’infortunio ha fermato il suo arrivo a Milano. Maldini e Massara avevano pianificato di prendere il classe 2000 in estate ma, secondo quanto riportato dal giornale francese L’Equipe, il giovane centrale durante la prossima estate si trasferirà in Germania. Infatti che lo Strasburgo avrebbe trovato un accordo di massima con il R.B. Lipsia sulla base di 15 milioni di euro.

mohamed-simakan
mohamed-simakan

Ma Simakan è stato l’unico piano B del Milan: infatti a centrocampo infatti l’obiettivo dichiarato era un altro transalpino: Kouadio Koné, acquistato dai tedeschi del Borussia Mönchengladbach ma lasciato al Tolosa fino a fine stagione. Un altro obiettivo per la mediana era Boubakary Soumaré del Lille. Maldini e Massara avevano anche presentato un’offerta al club transalpino. Offerta rimandata però al mittente. Secondo quanto riportato dal portale footmercato.net il club di via Aldo Rossi proverà l’affondo per il classe ’99 durante l’estate. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Il pallone ufficiale della Serie A sul prato di San Siro
Il pallone ufficiale della Serie A sul prato di San Siro
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy