news milan

Atalanta-Milan: i duelli del posticipo di questa sera

BERGAMO, ITALY - MAY 23: Rafael Leao of A.C. Milan is tackled by Cristian Romero of Atalanta B.C. during the Serie A match between Atalanta BC and AC Milan at Gewiss Stadium on May 23, 2021 in Bergamo, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Milan, con una nota sul proprio sito internet, ha pubblicato i possibili duelli del posticipo dei rossoneri contro l'Atalanta

Redazione Il Milanista

Questa sera il Milan affronterà al Gewiss Stadium l'Atalanta di Gasperini. In vista del derby la società rossonera ha pubblicato, sul proprio sito internet, acmilan.com, i possibili duelli del match.

ATALANTA-MILAN: I DUELLI

Zapata vs Rebić, Malinovskyi vs Leão, Freuler vs Tonali, Palomino vs Tomori

La maggior parte a distanza, ma anche da vicino: non mancheranno i duelli in campo in Atalanta-Milan. Prevedibile immaginare una battaglia al Gewiss Stadium di Bergamo, uno di quegli incroci dove le sfide nelle sfide potranno spostare gli equilibri. Abbiamo scelto quattro "coppie", dall'attacco alla difesa, mettendole a confronto:

DUVAN ZAPATA VS ANTE REBIĆ

Attaccheranno a distanza e in modo diverso. In comune hanno poco, di sicuro non le caratteristiche: Zapata è più finalizzatore, Rebić più rifinitore. Potenza, forza, tecnica, astuzia, fame. Dovrebbero essere gli uomini più offensivi, condividendo una piccola statistica negativa: non vanno in gol da metà settembre. Chi per primo o chi meglio romperà il digiuno avrà più possibilità di far vincere la propria squadra. Ante non ha mai battuto - nella vittoria dello scorso maggio proprio a Bergamo, decisiva per la qualificazione in Champions League, non era a disposizione - né segnato ai nerazzurri, invece Duvan ha realizzato quattro gol contro i rossoneri con tre maglie diverse (Atalanta, Sampdoria e Udinese) anche se tutte in trasferta.

 Kjaer del Milan cerca di limitare Duvan Zapata dell'Atalanta

RUSLAN MALINOVSKYI VS RAFAEL LEÃO

Difficile trovare giocatori più in forma di loro. Hanno qualità da vendere, hanno iniziato col botto. Leão a La Spezia ha acceso il Diavolo, trascinandolo al successo, e arriva anche dalla rete in Champions League contro l'Atlético Madrid. Malinovskyi ha fatto la differenza nel pareggio di San Siro, costruendo quasi da solo i due gol che hanno colpito l'Inter: il primo segnato, il secondo partito da un suo tiro. Nel Milan, in questo campionato, il portoghese ha il record di conclusioni nello specchio (5), fuori dallo specchio (9) e dribbling tentati (27). Nell'Atalanta, l'ucraino ha preso parte a 19 reti in Serie A nel 2021, almeno tre più di ogni altro centrocampista; e solo Insigne (18), finora, ha creato più occasioni per i compagni di (17).

REMO FREULER VS SANDRO TONALI

Chi la spunterà nella "guerra" in mediana? Lì nel mezzo ci sarà da correre, leggere, contrastare. Ma anche proporre: sia Tonali (175) che Freuler (163), infatti, hanno il primato dei passaggi nella metà campo offensiva di Milan e Atalanta. Remo è la certezza d'esperienza della Dea, un pilastro al quale Gasperini non rinuncia mai, e ai rossoneri ha realizzato un gol nella sconfitta casalinga (1-3) del febbraio 2019. Sandro è la giovane novità del Diavolo, protagonista di prestazioni in crescendo in termini di sostanza e personalità: 334 passaggi effettuati, 32 cross effettuati e 11 contrasti lo certificano come uno dei migliori rossoneri di inizio stagione.