IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Serie A, le probabili formazioni di Fiorentina-Milan

Ribery della Fiorentina protegge il pallone dall'attacco di tonali del Milan

Le probabili formazioni di Fiorentina-Milan, sfida valida per la 28esima giornata del campionato di Serie A.

Redazione Il Milanista

MILANO - Le probabili formazioni di Fiorentina-Milan, sfida valida per la 28esima giornata del campionato di Serie A ed in programma oggi alle 18:00 allo stadio "Artemio Franchi" di Firenze. La gara sarà diretta dal signor Marco Guida della sezione di Torre Annunziata, coadiuvato dagli assistenti Passeri e Rossi e dal quarto uomo Di Martino; al VAR Massa, AVAR Di Vuolo.

Fiorentina, Prandelli col 3-5-2

Nella compagine gigliata ritroverà una maglia da titolare Gaetano Castrovilli, il quale completerà il terzetto di centrocampo con Pulgar e l'ex rossonero Bonaventura; non sarà invece della partita Biraghi, sostituito a sinistra da Venuti con Caceres a destra. Il tandem offensivo sarà composto da Franck Ribery e Dusan Vlahovic. Nel reparto difensivo confermati Martinez Quarta, German Pezzella e Nikola Milenkovic, a protezione di Dragowski.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta, Caceres, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Venuti, Ribery, Vlahovic. Allenatore: Cesare Prandelli.

 Lo stadio "Artemio Franchi" di Firenze, casa della Fiorentina

Milan, Pioli ne cambia quattro

Dopo l'eliminazione dall'Europa League, il Milan si tuffa sul campionato alla conquista di un piazzamento nei primi quattro posti per la conseguente qualificazione alla prossima Champions League. Per riprendere il cammino la gara di questa sera diventa fondamentale: formazione titolare, dunque, e dentro chi sta meglio, considerando che Pioli dovrà ancora fare a meno di Romagnoli, Calabria, Rebic, Leao e Mandzukic.

Modulo confermato: 4-2-3-1. In porta, ovviamente, Gigio Donnarumma. Difesa a quattro con Diogo Dalot a destra (Calabria sarà out per un mese), Theo Hernandez a sinistra, Kjaer e Tomori centrali. A centrocampo, al fianco di Kessie, ci sarà Tonali; Bennacer e Meité in panchina. Davanti torna titolare Zlatan Ibrahimovic, supportato sulla trequarti da Saelemaekers a destra, Brahim Diaz a sinistra e Calhanoglu al centro; pronti a subentrare anche Krunic e Hauge, in ballottaggio con lo spagnolo per partire dal primo minuto.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Diogo Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez, Kessie, Tonali, Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz, Ibrahimovic. Allenatore: Stefano Pioli.

Potresti esserti perso