Rio Ave-Milan, le statistiche e le curiosità dal playoff di Europa League

Sono sette le curiosità della sfida contro i lusitani, vinta per 10-11 dai rossoneri dopo i calci di rigore.

di Redazione Il Milanista
Rio Ave-Milan, le statistiche e le curiosità dal playoff di Europa League

MILANO – (fonte: acmilan.com) Una vittoria incredibile, arrivata al termine di una partita rocambolesca. Dopo 24 calci di rigore è il Milan a sorridere, battendo per 11-10 il Rio Ave e qualificandosi per la fase a gironi della prossima Europa League. Una gara pazza, che ha visto i rossoneri andare in vantaggio, subire la rimonta a inizio supplementare e, infine, agguntare i lusinati al 120′. Dicisivi, quindi, i tiri dagli undici metri che hanno visto prevalere i rossoneri in una sfida da rivivere attraverso queste 7 curiosità:

1- Nelle ultime tre stagioni, il Milan è l’unica squadra italiana capace di qualificarsi al tabellone principale di Europa League passando dai preliminari.

2- I rossoneri hanno vinto alla lotteria dei calci di rigore in una sfida di una competizione europea per la prima volta dalla finale di Champions League del 2003, contro la Juventus all’Old Trafford

3- Il Milan è andato in gol per 17 match consecutivi in tutte le competizioni, non fa meglio dal settembre 2017 (26 in quel caso).

4- I rossoneri hanno disputato i supplementari in una competizione europea per la prima volta da marzo 2007, contro il Celtic in Champions League negli ottavi di finale quando vinse per 1-0 con gol di Kaká.

5- Quello di Hakan Calhanoglu è il primo gol realizzato da un giocatore del Milan nei supplementari in competizioni europee dal marzo 2007 (Kaká vs Celtic). Il turco, inoltre, ha preso parte attivamente a 16 reti nelle ultime 11 partite con il Milan in tutte le competizioni (otto gol, otto reti).

6- Alexis Saelemaekers (21 anni e 96 giorni) è il più giovane giocatore straniero ad aver trovato il gol con il Milan in una competizione europea da Alexandre Pato contro il Real Madrid ad ottobre 2009 in Champions League. Quello del belga, infine, è stato il primo gol realizzato dal Milan contro una squadra portoghese dal novembre 2008 (Ronaldinho vs Braga).

7- Daniel Maldini ha esordito da titolare con la maglia del Milan 4141 giorni dopo l’ultima partita di Paolo Maldini (31 maggio 2009, Fiorentina-Milan). Ma attenzione perché, proprio in queste ultime ore, sono arrivate alcune clamorose novità per il mercato rossonero. Sorprese in arrivo, ora cambia tutto: Sky Sport ha dato la notizia in diretta TV! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy