Pioli: “Il Milan è l’amore della mia vita. 2020? Non è una favola”

Le parole di Stefano Pioli, allenatore del Milan, in una lunga intervista a Sky Sport, che andrà in onda integralmente più tardi.

di Redazione Il Milanista
Stefano Pioli, allenatore del Milan
Milan, parla Pioli

MILANO – Stefano Pioli, allenatore del Milan, è tra gli artefici principali (se non il primo in assoluto) della rinascita del Milan. Arrivato a novembre 2019 in sostituzione di Marco Giampaolo con Romagnoli e compagni bloccati in 14esima posizione, l’ex tecnico della Fiorentina ha trasformato tutto e tutti. Nessuno, infatti, ha fatto meglio del club di via Aldo Rossi nel 202079 punti in totale e primo posto in questa speciale classifica, davanti alle certamente più attrezzate Inter e Juventus.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Il Milan, di fatto, non perde mai: 26 partite di imbattibilità (unica squadra nei top-5 campionati europei imbattuta nel 2020-2021); l’attacco, inoltre, segna almeno due goal a partita da 15 giornate; nelle ultime 36 partite il Milan è stato sconfitto solo dal Lille nei gironi di Europa League 2020-2021 per 0-3. Ah, inoltre: il Milan è primo nell’attuale campionato di Serie A da imbattuto. Non dimentichiamocelo. 34 punti conquistati (esattamente il doppio di quelli ottenuti dai rossoneri nelle prime 14 gare disputate nella Serie A 2019/20), frutto di 10 vittorie e 4 pareggi e 0 sconfitte.

“Per fortuna – ammette Pioli a SkySportnon è una favola, è la realtà. A me piace molto la musica, è uscita una canzone in questo periodo dei Negramaro, si chiama ‘Contatto’. C’è una frase che dice ‘La vita che volevo è tutta qui. gli amici che sognavo, proprio così’. Questo racchiude un po’ il mio momento. Se il Milan fosse una donna sarebbe mia moglie. E’ l’amore della mia vita, quindi significa che anche il Milan… Davide, insieme a mio padre, che ho perso l’anno scorso, sono due miei angeli custodi in più. Penso che in tutti questi bei risultati ci siano dentro anche loro”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy