Milan, mercato: Mateo Musacchio ha cambiato idea?

Mateo Musacchio potrebbe lasciare il Milan nel prossima sessione di mercato invernale. Notizia in controtendenza rispetto alle ultime voci sull’argentino

di Redazione Il Milanista
Musacchio, notizie Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN

Mateo Musacchio, difensore argentino del Milan

MILANO – Abbiamo già ampiamente riportato dell’interesse del Genoa e del Parma  per Mateo Musacchio. Il difensore del Milan è ormai ai marini del progetto rossonero, ancora nessuna presenza ufficiale, complice il lungo infortunio prima e le scelte tecniche di Stefano Pioli dopo. Il contratto dell’ex Villarreal è in scadenza a giugno 2021, anche questa una situazione ampiamente riportata. Tutto faceva pensare alla cessione del calciatore a gennaio. tutte ipotesi, che però rischiano di rimanere tali. Musacchio infatti non sembrava essere poi molto convinto di una possibile pertenza.

Musacchio voleva restare nonostante le sirene di mercato

Mateo Musacchio

L’argentino sembra avere le idee chiare: voleva restare al Milan. Fino al termine del suo contratto con i rossoneri, poi si vedrà. Sembrava quindi destinato a rimanere a Milanello anche se l’intenzione dei rossoneri è quella di non offrire un eventuale nuovo contratto al calciatore. Il possibile arrivo di Fikayo Tomori dal Chelsea però sembra aver fatto cambiare idea al giocatore, secondo quello che riporta Sky Sport. Il Parma pressa, così come è stato per Andrea Conti, che a breve dovrebbe diventare un nuovo giocatore gialloblù. Una piccola apertura, una sottile crepa nelle convinzioni del ragazzo, evidentemente inizia a sentire il richiamo del campo di gioco.

Milan News – Musacchi, il Parma l’occasione giusta per rilanciare al sua carriera

La sua avventura al Milan è ai titoli di coda, Pioli ha ormai fatto le sue scelte da tempo e ora sembra davvero impossibile risalire le gerarchie del tecnico rossonero. Scegliere di raggiungere D’Aversa nel club ducale potrebbe essere l’occasione giusta per rilanciare la sua carriera.  Al Parma infatti sarebbe un titolare fisso, accanto al Bruno Alves nel cuore della difesa. Il Diavolo ci spera. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy