Milan, Kalulu: “Pioli? Sento la sua fiducia, mi lascia giocare come so fare”

Pierre Kalulu ha parlato di Stefano Pioli ai microfoni di Sky Sport. Ecco che cosa a detto il calciatore del Milan sull’allenatore

di Redazione Il Milanista
Pierre Kalulu

ULTIME NOTIZIE MILAN

Pierre Kalulu

MILANO – E’ una delle sorprese più piacevoli di questa stagione del Milan. Pierre Kalulu è arrivato in estate praticamente gratis dal Lione e Stefano Pioli lo ha lanciato titolare prima in Europa League e poi in campionato, a causa dei tanti infortuni dell’ultimo periodo. Anche le situazioni legate a Mateo Musacchio e Leo Durate hanno influito. Il francese per ha risposto con ottime prove, senza sentire il peso dell’esordio in Serie A o del peso della storica maglia rossonera.

Milan News – Pierre Kalulu parla di Stefano Pioli a Sky Sport.

Intervistato da Sky Sport il giovane calciatore ha parlato di Stefano Pioli e del rapporto che ha con l’allenatore del club meneghino, ecco che cosa ha detto:

Il Mister? Mi mette sempre a mio agio. Da lui e dallo staff imparo sempre qualcosa di nuovo ogni giorno. Mi piace poter lavorare con lui, perché mi da tanta libertà, al Milan mi lasciano giocare come so fare“.

Fikayo Tomori
Fikayo Tomori

Milan, nonostante le buone prove di Kalulu, si cerca sempre un difensore centrale. Tomori il nuovo obiettivo dei rossoneri

Il Milan però è sempre alla ricerca di un difensore centrale dal mercato. Anche ieri i vertici di via Aldo Rossi hanno tenuto i contatti con il Chelsea per il trasferimento di Fikayo Tomori in rossonero, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport. Si sta trattando, in particolare, sul costo del prestito oneroso: il club meneghino avrebbe messo sul tavolo un milione di euro, il Chelsea però ne chiede tre. Ci sono margini per chiudere ma bisogna ancora trattare sulla cifra del possibile riscatto: la squadra di Franck Lampard vorrebbe almeno 30 milioni mentre i rossoneri cercano di abbassare il prezzo. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy