Milan-Juve: le probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni

di Redazione Il Milanista
Milan-Juve

MILANO – Domani sera tornerà in campo la Serie A tre giorni dopo l’ultimo turno. Il big match della 16a giornata è senza ombra di dubbio Milan-Juventus. Una partita che richiama a felici ricordi per i rossoneri se si pensa alla finale di Manchester contro i bianconeri che hanno i ragazzi di Carlo Ancelotti ad alzare al cielo la Champions League. Una partita che il tecnico della Juve Andrea Pirlo non si scorderà visto che l’attuale tecnico dei piemontesi faceva parte della spedizione.

QUI MILAN – “Ho rimproverato Ibra per il post social perché tutti mi hanno tempestato per sapere se giocherà  Sta meglio e lavora bene, ma non ci sarà contro la Juve“, così Stefano Pioli, intervenuto nella classica conferenza stampa per partita ha annunciato l’assenza dello svedese dal campo. Nella serata di ieri l’ex Manchester United aveva condiviso un video di un suo in allenamento e il commento “Tick Tock Tick Tock”. Come ad annunciare il suo ritorno in campo. Pioli dovrà fare a meno anche di Saelemaekers, Bennacer, Tonali e Gabbia, ma ritrova Theo Hernandez, squalificato contro il Benevento. Ecco la probabile formazione dei rossoneri:

Milan (4-2-3-1) Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Krunic; Diaz/Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Leao.

Castillejo, notizie Milan
Castillejo, notizie Milan

QUI JUVENTUS –Se Atene piange, Sparta non ride” è una frase che potrebbe rispecchiare questa partita. Pirlo dovrà fare i conti con le tante assenze dell’ultimo minuto. Infatti il tecnico bianconero dovrà fare a meno di Alvaro Morata, e dei due esterni di difesa: Cuadrado e Alex Sandro. Secondo quanto riportato da Sky Sport, l’allenatore schiererà al posto del colombiano l’ex Sassuolo Demiral in 4-4-2 molto fluido pronto a passare alla difesa tre. Ecco la probabile formazione

Juventus (4-4-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, De Ligt, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Ramsey; Dybala, Ronaldo

>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Alex Sandro, terzino brasiliano classe 1992 in forza alla Juventus
Alex Sandro, terzino brasiliano classe 1992 in forza alla Juventus
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy