Mandzukic: “Darò il massimo per il Milan. Ibra? Faremo grandi cose”

Le dichiarazioni del nuovo attaccante rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ieri mattina Mario Mandzukic è diventato un nuovo giocatore del Milan. Il centravanti croato ha firmato un contratto sino al termine della stagione e potrà esser convocato già per la partita di sabato, contro l’Atalanta a San Siro. Intanto, il classe ’86 ha rilasciato la sua prima intervista ai microfoni del canale ufficiale della società rossonera: “Un club come il Milan ha sempre grandi obiettivi e ambizioni. Ci sono abituato, non mi crea problemi. Anzi è uno stimolo in più. È per questo che giochiamo a calcio. Sono felice di essere qui e darò il massimo per il bene del Milan, il quale è un club speciale, con una storia incredibile. Qui hanno giocato così tanti campioni che è impossibile elencarli tutti. Il mondo intero è affascinato dal Milan, sono davvero felice di essere qui e non vedo l’ora di iniziare”.

SU REBIC – “Mi fa piacere ritrovarlo, l’ho chiamato due giorni fa, so che è in isolamento per via del Covid e non volevo disturbarlo, ma gli ho detto che sarei arrivato. Abbiamo giocato tante partite insieme in nazionale e sarà un piacere rivederlo”.

SU IBRAHIMOVIC – “Lo seguo sin da quando ero giovanissimo e ora sono felice di poter giocare nella sua stessa squadra. Siamo entrambi costantemente a caccia di vittorie. Penso che faremo molto bene insieme”.

SU KJAER – “Conosco Simon dai tempi del Wolfsburg, abbiamo vissuto un bel periodo, è un bravo ragazzo e sono contento di ritrovarlo. Qui a Milano sta facendo cose straordinarie ed è diventato subito una colonna portante di questa squadra”.

SUI TIFOSI – “A loro posso dire ciò che ho sempre detto ovunque io abbia giocato: sono pronto per dare il massimo, in tutte le partite. E’ sempre stato così, non mi sono mai risparmiato e adesso cercherò di difendere anche i colori rossoneri in ogni gara. Lo assicuro al 100%”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Mario Mandzukic, attaccante croato classe 1986
Mario Mandzukic, attaccante croato classe 1986, è diventato ufficialmente un nuovo calciatore del Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy