La Juve presenta il Milan: “imbattuti e cooperativa del goal”

Il sito ufficiale dei bianconeri ha presentato i rivali della Juventus di oggi: il Milan.

di Redazione Il Milanista
Il goal di Kessie alla Juventus nel luglio 2020
La Juve presenta il Milan:

MILANO – Il sito ufficiale dei bianconeri, juventus.com, ha presentato i rivali della Juventus di oggi: il Milan.

>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Il Milan, primo in classifica con 37 punti, è l’unica squadra imbattuta della Serie A 2020/2021. La formazione rossonera – nelle prime 15 giornate – ha collezionato 11 vittorie e 4 pareggi, passando nell’ultimo turno 2-0 sul campo del Benevento grazie al rigore di Kessié e al raddoppio di Leao. Con 34 reti segnate vanta il secondo miglior attacco del torneo (al primo posto c’è l’Inter con 40), mentre con 16 gol incassati ha la quarta miglior difesa dietro Napoli (13), Juventus ed Hellas Verona (14). Nelle 7 gare interne giocate a San Siro in campionato, il Milan ne ha vinte quattro e pareggiate tre: successi contro Lazio (3-2), Fiorentina (2-0), Spezia (3-0) e Bologna (2-0) e pareggi con Parma (2-2), Verona (2-2) e Roma (3-3).

ROSSONERI COOPERATIVA DEL GOL

Sono 13 i giocatori del Milan che sono andati a segno fino ad ora in campionato. Una classifica comandata da Zlatan Ibrahimovic con 10 reti in 6 partite, seguito sul podio da Franck Kessié (5) e dalla coppia Theo Hernandez-Rafael Leao (4). In gol anche Saelemaekers (2) e Calhanoglu, Calabria, Diaz, Castillejo, Kalulu, Hauge, Rebic e Romagnoli con una. Il giocatore con più minuti in campo è invece Calabria, seguito da Calhanoglu e Donnarumma.

IL TECNICO: STEFANO PIOLI

Stefano Pioli allena il Milan dall’ottobre 2019, quando prese il posto di Marco Giampaolo e portò Romagnoli e compagni al sesto posto finale, qualificandosi per l’Europa League. In totale, tra gare in Italia ed in Europa, sono 59 le panchine fino ad ora collezionate con i rossoneri con un bilancio di 35 vittorie, 17 pareggi e 7 sconfitte. Ex difensore, Pioli è stato un giocatore della Juventus per tre stagioni dal 1984 al 1987, per un totale di 57 presenze e una rete, siglata il 9 settembre 1984 contro la Sambenedettese in Coppa Italia. Con la casacca bianconera ha conquistato uno Scudetto, una Coppa dei Campioni e una Coppa Intercontinentale: in quest’ultima competizione, nella sfida secca contro l’Argentinos Juniors vinta a Tokyo, entrò al 65’ al posto di Gaetano Scirea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy