IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

ESCLUSIVA – Lodetti: “Milan, caduta giovane. In Champions League…”

A sinistra Giovanni Lodetti, ex centrocampista del Milan

Le parole in esclusiva ai nostri microfoni di Giovanni Lodetti, ex calciatore rossonero.

Redazione Il Milanista

MILANO - Ai microfoni della nostra redazione è intervenuto un illustre ex calciatore rossonero, Giovanni Lodetti. Ex centrocampista, Lodetti è stato capace di vincere sia con il club, sia con la nazionale con la quale ha conquistato l’europeo del 1968, l’unica della storia azzurra prima dell’impresa degli uomini di Mancini del 2021. Con Lodetti abbiamo discusso della situazione attuale in casa rossonera, fra campionato e Champions League. Queste le sue dichiarazioni.

SULLE ULTIME PRESTAZIONI IN CAMPIONATO: "Sì, il Milan ha avuto un pò di difficoltà contro Fiorentina e Sassuolo. La chiave per interpretare queste prestazioni sta, secondo me, nella gioventù rossonera. Una squadra molto giovane va incontro alle volte a prestazioni inaspettate, in senso positivo e negativo. Poi, c’è da aggiungere, dopo una partenza così forte, era davvero difficile che prima o poi questo momento non arrivasse. Credo comunque che non bisogna fasciarsi la testa. Il Milan ha perso male, è vero, non ci voleva, è vero. Ma la squadra c’è e punta in alto".

 Il gol di Berardi contro il Milan

SULLA CHAMPIONS LEAGUE: "La Champions League è un terno al lotto. Sono partite particolari, diverse, con squadra che giovano spesso diversamente e che molte volte sono fortissimi. Credo che il Milan deve sfruttare queste partite per dimostrare davvero di essere cresciuto, per dimostrare davvero di essere una squadra forte".