Donadoni: “Milan, ora il percorso diventa più difficile. A San Siro prova di forza dell’Atalanta”

Il commento del doppio ex

di Redazione Il Milanista
Roberto Donadoni, doppio ex di Milan e Atalanta

MILANO – Contattato dai microfoni di Radio Rai, Roberto Donadoni, doppio ex di Milan e Atalanta, si è espresso sulla netta vittoria ottenuta sabato dalla compagine bergamasca a San Siro: “L’Atalanta ha dato una grande prova di forza, dimostrando per l’ennesima volta il suo valore. Alla squadra di Gasperini non manca nulla per lo Scudetto. Si sta giocando le sue carte ormai da qualche anno e sabato abbiamo ricevuto un’altra conferma. È chiaro che c’è sempre da confrontarsi col fatto che qualche squadra può andare in difficoltà a causa delle assenze, ma la Dea ha dimostrato di essere una grande del nostro campionato. A San Siro è stata superiore al Milan e ha portato a casa un risultato importante, che darà sicuramente ulteriore autostima al gruppo in vista della seconda metà della stagione”.

SUL MILAN – “Ora ha preso Mandzukic che è un giocatore di grande spessore, temperamento, carattere e qualità. Non sappiamo quale sia la sua condizione fisica dopo un lungo periodo di inattività, ma se dovesse stare bene darebbe senz’altro un buon aiuto. Il fatto che il Milan continui a non esser ritenuto da qualcuno una delle favorite per lo Scudetto può essere un vantaggio. Ora, però, il percorso diventa più difficile. Penso comunque che i rossoneri abbiano tutte le carte in regola per giocarsi il titolo fino alla fine”.

SUL CASO GOMEZ – “È difficile dare un parere perché siamo al di fuori di questa vicenda delicata. L’Atalanta e il suo allenatore hanno deciso di seguire una linea precisa e va rispettata. Anche il giocatore ha parlato in maniera chiara e quando andrà via dirà liberamente quello che avrà da dire. Il comportamento secondo me è giusto da entrambe le parti e questa assenza pesante ha forse responsabilizzato ancor di più il resto del gruppo”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

L'Atalanta festeggia dopo la vittoria a San Siro contro il Milan
L’Atalanta festeggia dopo la vittoria a San Siro contro il Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy