Preziosi contro gli spareggi: “Non si possono imporre regole nuove, vogliamo completare il campionato”

Preziosi contro gli spareggi: “Non si possono imporre regole nuove, vogliamo completare il campionato”

Il commento del patron rossoblu

di Redazione Il Milanista

MILANO – Tra le ipotesi emerse nel caso in cui non si riuscisse a completare il campionato, la più accreditata sembra essere quella degli spareggi per lo Scudetto e la salvezza. Tuttavia, la volontà principale è quella di portare a termine regolarmente la stagione e un assist potrebbe arrivare dall’Uefa che, martedì prossimo, dovrebbe ufficializzare il rinvio dell’Europeo al 2021, consentendo quindi la conclusione dei campionati in estate. Ai microfoni della Gazzetta dello Sport ne ha parlato Enrico Preziosi, presidente del Genoa.

LE SUE PAROLE – “La priorità adesso è superare l’emergenza sanitaria. Per quanto riguarda il campionato, la volontà di tutti resta portarlo a termine. E’ l’orientamento che prevale tra noi presidenti. Playoff e playout? Non si possono imporre oggi regole nuove, mai utilizzate, diverse da quelle che conoscevamo in partenza. Non è previsto in alcun modo. Sarebbe sbagliato a livello di principio oltre che nella pratica: chi come noi ha investito molto a gennaio, vuol vedere riconosciuti i proprio sforzi sul campo secondo le regole note a tutti”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy