Pagni: “Rangnick mi sembra un progetto affascinante, ma quanto tempo gli verrà concesso?”

Pagni: “Rangnick mi sembra un progetto affascinante, ma quanto tempo gli verrà concesso?”

Ecco le parole di Pagni

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il giornalista de “La Repubblica” Luca Pagni è intervenuto ai microfoni della redazione “MilanNews.it” ai quali ha parlato di Rangnick. Ecco le sue parole:

Rangnick sembra essere il futuro dirigente-allenatore: cosa ne pensa di questa probabile scelta? E’ una grandissima scommessa, non abbiamo precedenti in Italia di un dirigente-allenatore in contemporanea. C’è questa nuova onda di allenatori tedeschi molto bravi. Caso che vuole Klopp provenga dalla zona della Foresta Nera proprio come Rangnick. Lungi da me fare paragoni, ma è un augurio per il popolo rossonero. Il campionato tedesco sta crescendo come appeal, visto gli arrivi di giocatori del calibro di Haaland e Olmo. Dal punto di vista tecnico sono tranquillo su Rangnick e mi sembra un progetto affascinante. Vidi a suo tempo lo Schalke 04 allenata da lui quando eliminò l’Inter ed era una squadra davvero niente male. L’unica incognita è sul tempo che verrà concesso a Rangnick, non si può mandare via un allenatore dopo 7 partite di campionato come fatto con Giampaolo. Pioli ha costruito un bel Milan, tutto sommato, però anche lui ha avuto bisogno di tempo e si è perso terreno in classifica“.

CLICCA QUI>Intanto, ATTENZIONE: Rangnick ha parlato sul suo arrivo al Milan

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy