Nela: “Milan, l’esonero di Giampaolo è una vergogna”

Nela: “Milan, l’esonero di Giampaolo è una vergogna”

La dura presa di posizione dell’ex calciatore

di Redazione Il Milanista

MILANO – E’ durissimo il commento di Sebastiano Nela, ex calciatore intervenuto a TMW Radio, sulla scelta fatta dal Milan di esonerare Marco Giampaolo nonostante la vittoria ottenuta a Marassi: “Non ho parole. E’ una vergogna ciò che è successo. Una società nuova sceglie uno dei migliori allenatori della passata stagione, che evidentemente è stato ritenuto capace per essere stato scelto. Poi arrivano critiche e risultati negativi e dopo una vittoria lo mandano via. Tempo di lavorare zero, il mercato lo hanno fatto i dirigenti. La scelta è andata su Pioli, che neanche mi era venuto in mente. Non pensavo potessero mandare via Giampaolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy