Gilardino: “Pioli saprà rigenerare Piatek. Giampaolo? L’esonero è una sconfitta per tutti”

Gilardino: “Pioli saprà rigenerare Piatek. Giampaolo? L’esonero è una sconfitta per tutti”

Le dichiarazioni dell’ex attaccante rossonero

di Redazione Il Milanista
Alberto Gilardino milan

MILANO – Domenica sera, a San Siro contro il Lecce, inizierà l’avventura di Stefano Pioli sulla panchina del Milan. Il tecnico emiliano ha il compito di rilanciare la squadra rossonera dopo un inizio di stagione quantomai negativo, nella speranza di tenere vivo l’obiettivo quarto posto. Ai microfoni di TMW, ha parlato di questo momento del Milan l’ex centravanti Alberto Gilardino, oggi allenatore della Pro Vercelli.

LE SUE PAROLE – “Mi dispiace per Giampaolo che è un tecnico che stimo molto. Quando una società decide di esonerare l’allenatore è una piccola sconfitta per tutti. Pioli lo conosco, ha una sua precisa identità di gioco e sa come trasmetterla alla squadra. Piatek? Ha vissuto momenti importanti da quando è arrivato in Italia, sia col Genoa che col Milan, ma adesso sta attraversando una fase di calo. Sono convinto però che Pioli saprà rigenerarlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy