Capello: “Notti insonni nella mia Carriera? La finale contro il Marsiglia…”

Le parole dell’ex tecnico rossonero, Fabio Capello ai microfoni di Rai Radio 2.

di Redazione Il Milanista

MILANO – Queste sono state le parole dell’ex tecnico Fabio capello, su un suo particolare ricordo dei tempi del Milan: “Di notti insonni ce ne sono state nella mia carriera, soprattutto dopo qualche sconfitta immeritata, dopo aver lavorato tanto. Ricordare le facce tristi di giocatori e dirigenti mi faceva essere insonne. E poi anche per qualche motivo più personale, privato. Se dovessi dirne una, quella dopo la finale di Coppa dei Campioni persa contro il Marsiglia.

Fabio Capello, successore di Arrigo Sacchi sulla panchina del Milan.

E poi dopo una finale di Intercontinentale a Tokyo, contro il Velez. Fu una partita dominata, il portiere loro parò l’impossibile, ci diedero un rigore contro per un fallo stupido e perdemmo una partita stradominata”. Ma attenzione perché, proprio in queste ultime ore, è arrivata anche una clamorosa novità di mercato in casa rossonera. Calhanoglu va via? Indiscrezione pazzesca: al suo posto può arrivare un campione assoluto! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy