Boniek sicuro: “Le amichevoli non fanno testo, Piatek tornerà ad essere letale”

Boniek sicuro: “Le amichevoli non fanno testo, Piatek tornerà ad essere letale”

Le parole dell’ex bomber

di Redazione Il Milanista
Boniek Milan

MILANO – Zero gol nelle amichevoli estive per Kris Piatek. Il Pistolero polacco non ha sparato neppure un colpo in sei gare, e questo preoccupa un po’ l’ambiente milanista in vista del campionato che inizierà domenica pomeriggio a Udine.

Tuttavia Zibi Boniek, grande ex centravanti e attuale presidente della federcalcio polacca, predica calma ai microfoni della Gazzetta dello Sport e punta forte sul classe ’94: “Il Milan ha cambiato allenatore e a Piatek, come al resto della squadra, servirà del tempo per assimilare i meccanismi del nuovo sistema. Le amichevoli non fanno testo, si gioca ad altri ritmi e con un approccio totalmente diverso rispetto alle partite vere. È come quando tiri un rigore: in allenamento davanti a te vedi un piccolo portiere e una porta enorme, in partita funziona al contrario. Ed è lì che Piatek diventa letale”.

CLICCA QUI>Intanto, bomba dalla Spagna: arriva il blitz decisivo di Maldini!

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy