IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

Europei 2021: Italia, partenza quasi perfetta. Si ferma Florenzi

Alessandro Florenzi, Ciro Immobile e Leonardo Bonucci con l'Italia

Esordio con il botto per l'Italia di Roberto Mancini, 3 goal alla Turchia che genera tantissimo entusiasmo, ma si ferma Florenzi

Redazione Il Milanista

Non era un esordio semplice. L'Italia di Roberto Mancini era chiamata a confermare quanto di buono fatto nel cammino di avvicinamento a Euro 2020. Tante le aspettative in patria e non e di fronte c'era una nazionale come la Turchia, che aveva messo in mostra tanto carattere e un gioco solido. Quarantacinque minuti in attesa della rete, nonostante l'assedio degli azzurri però Immobile e compagni non sono riusciti a vincere le resistenze turche. Anche se prima Chiellini di testa, Insigne poi sono andati davvero vicino al goal. Bisogna però aspettare il secondo tempo per poter gioire, ci pensa Merih Demiral, ovviamente il meno atteso. Il centrale della Juventus, infatti, rompe il ghiaccio al 53' con un autogoal, dopo un azione di Domenico Berardi, che di fatto mette l'assist.

Dilagano gli azzurri

 Gli azzurri festeggiano Lorenzo Insigne autore del 3 a 0 sulla Turchia

Arrivata la rete, cambia anche il match. I turchi provano a rientrare in gara, ma l'Italia non arretra il suo baricentro e continua con la sua gara. Timbra il cartellino anche Ciro Immobile, al 66', su assist di Spinazzola. L'attaccante della Lazio era forse il più atteso, spesso finito al centro delle critiche in azzurro, per un rendimento sotto porta nettamente diverso rispetto ai numeri fatti registrare con il suo club di appartenenza. Dubbi fugati e prima rete di questo Europeo 2021 messa a segno. Chiude i giochi Lorenzo Insigne al 79', su assist proprio di Immobile. Il risultato non cambierà fio al triplice fischio del direttore di gara, una prova di forza dell'Italia, confermata anche dal ct turco, Senol Gunes. Che in conferenza stampa dichiara: "Siamo stati dominati". Poche parole e non si può che essere d'accordo. Purtroppo però la serata perfetta è stata rovinata dall'infortunio di Alessandro Florenzi, uscito tra primo e secondo tempo.

 Alessandro Florenzi, terzino della Roma in prestito al PSG.

Secondo quanto riporta il portale TMW, l'esterno della Roma salterà la prossima gara con la Svizzera. Una contrattura al polpaccio destro che gli farà saltare la partita di mercoledì prossimo. Toccherà ancora, con ogni probabilità, a Giovanni Di Lorenzo.