Pellegatti: “Milan, mercato da otto. Squadra più forte rispetto a prima”

Le parole di Carlo Pellegatti sul mercato rossonero

di Redazione Il Milanista
Il trio di mercato del Milan: Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara

MILANO – Ieri sera si è chiusa la sessione invernale di calciomercato, che ha visto il Milan particolarmente attivo sia nelle operazioni in entrata che in uscita. La società rossonera ha ingaggiato Mario Mandzukic, Soualiho Meité e Fikayo Tomori, andando a puntellare tutti i reparti che necessitavano di nuovi innesti. Ieri, inoltre, è arrivato anche Milos Kerkez, laterale difensivo ungherese classe 2003. Al tempo stesso sono partiti Leo Duarte, Mateo Musacchio e Andrea Conti, da tempo finiti ai margini del progetto di Stefano Pioli. Attraverso i microfoni di Star Casinò, Carlo Pellegatti, noto giornalista di fede rossonera, si è espresso sul mercato del Milan.

LE SUE PAROLE – “Che voto darei? Un otto pieno. Scritto in lettere come si faceva sulle vecchie pagelle. C’è stata una vera campagna di rafforzamento da parte del Milan che, in questa sessione invernale di mercato, ha migliorato la rosa sia a livello qualitativo che quantitativo. Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Frederic Massara hanno raggiunto i loro obiettivi sia in entrata che in uscita, cedendo tre giocatori. Le partenze di Mateo Musacchio, Andrea Conti e Leo Duarte garantiscono un risparmio sul monte ingaggi di ben dieci milioni di euro lordi”.

ROSA PIU’ FORTE E PROFONDA – “Oggi la squadra secondo me è più forte rispetto a un mese fa. Mister Stefano Pioli può contare su un organico di valore, con giocatori numerosi e di grande qualità. C’è la possibilità di fare un efficace turnover in vista delle tante sfide. Non dimentichiamoci che nel periodo che va dal 13 febbraio al 20 marzo, il Milan dovrà disputare dalle nove alle undici partite. Tutto, ovviamente, dipenderà dal risultato che emergerà dalla doppia gara contro la Stella Rossa nei sedicesimi di Europa League”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti del Milan
Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti del Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy