Calciomercato Milan – Sono ore decisive: “Incontro per il rinnovo: firma o sarà addio”

Calciomercato Milan – I rossoneri non possono più aspettare e preparano l’incontro decisivo per il rinnovo: senza la firma sarà addio a costo zero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il Milan vive una settimana da incubo: sabato sera la sconfitta contro lo Spezia, il sorpasso in classifica da parte dei nerazzurri e il pareggio in Europa League contro la Stella Rossa. Per non parlare del derby scudetto di domenica (ore 15.00) e dei molteplici impegni con i giallorossi (3 in classifica), i bianconeri di Luca Gotti e i gialloblu di Ivan Juric. Impegni che saranno decisivi per continuare a sognare lo scudetto e andare avanti in Europa League. Una competizione dove il club di via Aldo Rossi, come ha detto Pioli in conferenza stampa, “vuole essere la sorpresa“.

Ma se la squadra ha molteplici impegni da preparare, la dirigenza non sta meglio. Maldini, Massara e Ivan Gazidis infatti stanno lavorando sui rinnovi di Zlatan Ibrahimovic, Gigio Donnarumma (entrambi seguiti da Mino Raiola) e Hakan Calhanoglu. Se per i primi due la fumata bianca sembra essere vicino, diversa sono le situazioni per  il croato e  il turco: l’ex bianconero dovrà meritarsi il rinnovo a suon di ottime prestazioni, mentre l’ex Bayern Leverkusen sta discutendo da parecchio tempo con la dirigenza.

Il problema è noto: la differenza tra l’offerta economica e la richiesta. La dirigenza rossonera non vuole superare i 4 milioni di euro, mentre l’entourage del turco, che ha abbassato le proprie pretese economica, ne vuole 5,5. E sforzandosi può arrivare 5 milioni. Calhanoglu ha sempre detto di voler rimanere in rossonero dove, sotto la guida di Stefano Pioli, è rinato diventando uno dei migliori centrocampisti della Serie A.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, il trio di mercato la settimina prossima incontrerà Gordon Stipic. L’obiettivo dell’incontro è quello  di limare la differenza economica che c’è tra le parti. Il club di via Aldo Rossi potrebbe inserire alcuni bonus per alzare l’offerta. Il Milan dovrà accelerare, perché Calhanoglu è già libero di firmare con un altro club. E i rossoneri non possono permettersi di perdere il proprio numero 10 a parametro zero. >>> E intanto sono addirittura sei i big a rischio addio: per Maldini e Massara sono giorni decisivi! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy