Calciomercato Milan – Accordo totale: “Maldini chiude il colpo per 7 milioni”

I rossoneri finalizzano un’altra operazione proprio in queste ore: accordo trovato per circa sette milioni di euro

di Redazione Il Milanista

MILANO – Giunto al Milan nell’estate del 2016, da lui ci aspettava un rendimento top, tanto da essere annoverato come il miglior terzino italiano e tra i migliori in Europa. In campionato realizza agli ordini di Gasperini ben 8 gol in 33 presenze. Contribuisce così al 4º posto finale dell’Atalanta che torna così nelle coppe europee qualificandosi alla successiva Europa League. Il 7 luglio 2017, a 23 anni,  Andrea Conti passa al Milan a titolo definitivo. Costo dell’operazione 24 milioni di euro. Conti un contratto quinquennale valido fino al 30 giugno 2022.

Ci si aspettava, come detto, tanto di più. La sfortuna, però, si è abbattuta sul laterale lombardo, addirittura in maniera costante. Il 15 settembre in allenamento si rompe il crociato anteriore del ginocchio sinistro: operato il giorno seguente, torna a disposizione sei mesi dopo. Il 27 marzo 2018, in allenamento, si procura una nuova lesione al ginocchio già precedentemente operato. Riporta inoltre un forte trauma distorsivo che lo costringe ad un nuovo intervento chirurgico.

Su di lui c’era fortissimo l’interesse della Fiorentina, ma, negli ultimi giorni, sembra averla spuntata è il Parma. A riferirlo è Alfredo Pedullà, esperto di mercato: “Andrea Conti non aspetta più la Fiorentina. Il terzino in uscita dal Milan pensava di essere viola entro venerdì scorso, era stato fissato un appuntamento poi non mantenuto, semplicemente perché la Fiorentina avrebbe voluto aspettare l’arrivo di Commisso in Italia, cancellando il summit precedentemente fissato. La situazione ha provocato malumori di ogni tipo, Conti non ci è rimasto benissimo, nel frattempo lo ha corteggiato D’Aversa (suo ex allenatore a Lanciano) e domani arriverà la decisione definitiva. Operazione in prestito con obbligo di riscatto a 7-8 milioni, per Conti la Fiorentina era la primissima scelta, l’accordo tra Milan e Parma non sarà un problema. Domani giornata importante per il via libera definitivo”.  >>> E Maldini pensa a una grande operazione per giugno: che duello con il Barcellona per il colpo estivo! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy