Calciomercato Milan, arriva la bomba: “A gennaio un colpo da Champions!”

Calciomercato Milan, l’obiettivo dei rossoneri è sempre la riconquista della Champions: secondo un giornalista, a gennaio arriverà un colpo per inseguirla

di Redazione Il Milanista
Calciomercato Milan, colpo da Champions nel mirino per gennaio

Ultime notizie mercato Milan

 

Calciomercato Milan, Ceccarini sicuro: “A gennaio colpo per la Champions”

 

ULTIME NEWS MERCATO MILAN – Il Milan ha chiuso la sessione di calciomercato senza riuscire a mettere a segno l’ultimo colpo. Il nuovo acquisto, che sarebbe dovuto arrivare a rinforzare la difesa, sembrava un punto prioritario per la dirigenza rossonera, ma alla fine Maldini e soci non sono riusciti a chiudere il colpo dell’ultimo minuto. Nonostante la rosa non sia ancora perfettamente completa, l’obiettivo del Milan di Pioli è sempre la qualificazione alla prossima Champions League.

A beffare i rossoneri, pochi giorni dopo la chiusura del calciomercato, la positività al Covid di Matteo Gabbia. L’indisponibilità del giovane difensore costringe Romagnoli a recuperare in fretta, visto che al momento il solo centrale arruolabile è Kjaer. Secondo Nicolò Ceccarini, giornalista ed esperto di calciomercato, i rossoneri andranno a colmare questa lacuna nel corso del mercato di gennaio. Il giornalista, in un editoriale per TMW, ha spiegato che adesso i rossoneri si concentreranno sui rinnovi contrattuali, poi passeranno alle trattative per un colpo da Champions League.

Ecco quanto riportato da Ceccarini su TMW riguardo al colpo in difesa: “A gennaio sarà il vero grande obiettivo per completare la squadra e dare l’assalto alla zona Champions League. I nomi sono sempre gli stessi: Kabak, Ajer, Milenkovic e Pezzella ma magari all’orizzonte potrebbe spuntare qualche altra interessante occasione“. Ma attenzione perché nel frattempo sono arrivate pessime notizie in vista del derby: batosta per Pioli, ormai sembra sicuro! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy