Serie A, mercato: l’ex Milan Piatek a un passo dal ritorno al Genoa

Il Genoa sta per piazzare un colpo di mercato: il ritorno in Serie A dell’ex Milan Kris Piatek. Ecco gli ultimi aggiornamenti sulla trattativa

di Redazione Il Milanista
Piatek, notizie Serie A

ULTIME NOTIZIE SERIE A

Piatek, Herta Berlino

MILANO – Si avvicina la prossima sessione di mercato invernale e una delle squadre più attive è indubbiamente il Genoa. Enrico Preziosi, il presidente della squadra rossoblù, prima della sosta Natalizia ha dato il via all’ennesima rivoluzione. Via Rolando Maran e dentro Davide Ballardini, altro ritorno a Genova per l’ex tecnico di Lazio e Palermo. Ma non finisce qui, perché nonostante manchino ancora alcuni giorni all’apertura della prossima sessione di compravendite il Genoa è già riuscito a piazzare diversi colpi, anche se manca ancora l’ufficialità. Il primo è l’arrivo in prestito con diritto di riscatto fissato 15 milioni di euro di Denis Vavro, difensore centrale che ha trovato pochissimo spazio alla Lazio, nonostante la cifra spesa per portarlo in Italia: oltre i 10 milioni di euro. Con Simone Inzaghi non è mai scattata la scintilla, in una stagione e mezza, e in Liguria avrà la possibilità di mettere in mostra le sue capacità.

Notizie Serie A – Piatek atteso a Genova per le visite mediche. Che farà ora Gianluca Scamacca?

Scamacca, notizie Milan

Preziosi ha pensato ance all’attacco. Sì perché le tante voci sul futuro di Gianluca Scamacca non fanno dormire sonni tranquilli al presidente dei rossoblù. Che ha deciso di riportare in Serie A una vecchia conoscenza anche del Milan: Kris Piatek. Il polacco dopo l’avventura tutt’altro che fortunata in rossonero si è trasferito in Germania, un anno fa l’Herta Berlino lo ha acquistato per 27 milioni di euro proprio dal Diavolo. Ora il Genoa ha deciso di puntare, ancora una volta su di lui, prestito oneroso con riscatto obbligatorio se arriverà la salvezza, secondo quanto riporta Tuttosport. L’attaccante è atteso a Genova nei prossimi giorni, forse già domani, per sostenere le visite mediche con il suo vecchio club. Fu proprio il Milan a prelevarlo dalla squadra ligure, nel 2019, per 35 milioni di euro più bonus. Con il ritorno del polacco però ora è lecito farsi qualche domanda sul futuro di Scamacca, oggetto del desiderio di tante società.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy