Europa League: Stella Rossa-Milan, le probabili formazioni

Previsti diversi cambi rispetto all’ultima partita

di Redazione Il Milanista
Il Trofeo dell'Europa League

MILANO – Domani sera il Milan proverà a riscattare la sconfitta rimediata sabato scorso contro lo Spezia. La squadra rossonera sarà impegnata a Belgrado, contro la Stella Rossa, nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Una partita indubbiamente molto importante, ma sulle scelte di formazione inevitabilmente influirà la partita che il Diavolo dovrà disputare domenica pomeriggio, contro l’Inter, in un derby ad alta quota in chiave Scudetto. Ecco allora che domani mister Pioli potrebbe optare per un ampio turnover, dando spazio a chi sinora è stato impiegato meno. Tra i pali ci sarà verosimilmente Gigio Donnarumma, ma è aperto il ballottaggio con Ciprian Tatarusanu. In difesa rientra Davide Calabria sulla fascia destra dopo aver saltato per squalifica l’ultima gara di campionato. Sulla corsia opposta è favorito Diogo Dalot, con Theo Hernandez che va verso un turno di riposo. Al centro del reparto arretrato Alessio Romagnoli e Fikayo Tomori.

A metà campo torna Sandro Tonali, mentre può tirare un po’ il fiato Franck Kessié. Al posto dell’ivoriano spazio a uno fra Ismael Bennacer e Soualiho Meité, con il primo favorito. Sulla trequarti conferma per Hakan Calhanoglu, con Samuel Castillejo a destra. Sulla fascia mancina, invece, si giocano il posto tre calciatori: Rafael Leao, Ante Rebic e Rade Krunic. Assente Jens Petter Hauge, poiché non è stato neppure inserito nella lista Uefa. Ancora indisponibile per infortunio Brahim Diaz, che non sarà arruolabile neanche per la stracittadina di domenica. Nel ruolo di prima punta occasione per Mario Mandzukic, pronto a fare il suo debutto da titolare con la maglia rossonera. Panchina, quindi, per Zlatan Ibrahimovic. Di seguito, le probabili formazioni.

STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Gajic, Pankov, Milunovic, Rodic; Petrovic, Sanogo; El Fardou, Ivanic, Gavric; Pavkov. Allenatore: Dejan Stankovic.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Tomori, Romagnoli, Diogo Dalot, Tonali, Bennacer, Castillejo, Calhanoglu, Krunic, Mandzukic. Allenatore: Stefano Pioli.

Il pallone dell'Europa League
Il pallone dell’Europa League
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy