Pioli: “Inter-Lazio? Guardo solo in casa mia. La parola Scudetto…”

Parla il tecnico rossonero

di Redazione Il Milanista
Pioli a colloquio con i calciatori del Milan nel pre Bologna-Milan

MILANO – Questa sera si aprirà il sipario sul ventiduesimo turno del campionato di Serie A, con l’anticipo allo stadio Renato Dall’Ara fra Bologna e Benevento. Il Milan, invece, scenderà in campo domani, alle ore 20.45, in casa dello Spezia reduce dalla rimonta rifilata al Sassuolo. Un turno che, almeno sulla carta, sorride alla squadra meneghina, dato che la Juventus farà visita al Napoli e l’Inter, domenica sera, dovrà vedersela con la Lazio. Una giornata di campionato che il Milan spera quindi di sfruttare guadagnando qualche punto sulle dirette concorrenti, così da presentarsi nel migliore dei modi alla stracittadina con l’Inter in programma domenica 21 febbraio a San Siro. In conferenza stampa, ne ha parlato il tecnico rossonero Stefano Pioli.

LE SUE PAROLE – “Inter-Lazio? Noi dobbiamo pensare solo ed esclusivamente alla nostra partita, dando il massimo per provare a portare a casa i tre punti. Nel calcio ha sempre parlato il campo e sempre sarà così. Dal canto nostro dobbiamo fare tutto il possibile per raggiungere qualcosa di insperato ad inizio stagione. Lo ripeto tutti i giorni ai miei giocatori: non conta niente quanto fatto finora, dobbiamo continuare così e ottenere il massimo da questa stagione. Ciò che abbiamo fatto sino ad ora non basta, perché non finisce domani il campionato. Vedremo cosa succederà, ma noi vogliamo arrivare a fine stagione senza rimpianti. La parola Scudetto, però, io la pronuncerò eventualmente soltanto a maggio, non prima”.

SU COSA MIGLIORARE – “Possiamo sicuramente crescere in tante situazioni. Non siamo perfetti nonostante gli ottimi risultati, ci sono ancora molti aspetti su cui lavorare. Ad esempio domenica scorsa, contro il Crotone, non siamo partite bene e dovevamo chiuderla prima. Sono convinto che abbiamo ampi margini di miglioramento; dobbiamo alzare il nostro livello perché le aspettative su di noi si fanno sempre più grandi”.

Stefano Pioli, allenatore del Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy