Pancaro: “Ibra in stato di grazia, tra lui e Ronaldo impossibile scegliere”

Il commento dell’ex difensore rossonero

di Redazione Il Milanista
Zlatan Ibrahimovic,39enne attaccante svedese del MilanZlatan Ibrahimovic,39enne attaccante svedese del Milan

MILANO – Quattordici reti in undici presenze. E’ questo lo straordinario bottino che Zlatan Ibrahimovic ha accumulato sinora nel corso di questo campionato. Media gol pazzesca e seconda posizione nella classifica marcatori di Serie A, alle spalle di Cristiano Ronaldo che è a quota sedici centri. Il dato più importante, però, riguarda le reti segnate in carriera a livello di club: cinquecentouno. Inoltre, segnando una doppietta due giorni fa a San Siro con il Crotone, il centravanti del Milan è andato in rete contro la trentunesima squadra diversa in Italia. Numeri clamorosi, commentati attraverso i microfoni di Sky Sport da Giuseppe Pancaro, ex difensore rossonero, oggi allenatore.

LE SUE PAROLE – “Zlatan è in un momento psicofisico straordinario. Trasforma in oro tutto ciò che tocca. Quando attraversi questi momenti non senti neanche la fatica, perché sei come in uno stato di grazia. Lui ha sicuramente in testa lo Scudetto, ma il suo obiettivo è sempre vincere in qualsiasi competizione alla quale partecipa, dalla più alla meno prestigiosa”.

SU IBRA E CRISTIANO RONALDO – “Credo sia impossibile scegliere. Sono due giocatori eccezionali, campioni di livello assoluto. Il più difficile da marcare? Ibrahimovic è più fisico, Ronaldo più spietato. Difficilissimo marcare sia l’uno che l’altro. Parliamo di due calciatori che trovano il gol con una semplicità e regolarità impressionanti. Sono indubbiamente due mostri sacri di questo sport”.

Di Zlatan Ibrahimovic, sempre ai microfoni di Sky Sport, ha parlato anche il noto telecronista Massimo Marianella: “Lo scorso anno è tornato al Milan perché ha trovato l’allenatore ideale. Pioli ha una gestione dei singoli giocatori unica al mondo. Inoltre, a Milanello Ibra ha trovato una dimensione tecnica e umana favolosa, perfetta per lui. Si sente il faro e la guida di questa grande squadra che è il Milan”.

Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese classe 1981 in forza al Milan
Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese classe 1981 in forza al Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy