Marani: “Milan eroico quando ha resistito senza Ibra”. Condò: “Ora spazio ai rinnovi”

Le parole dei due giornalisti attraverso i microfoni di Sky Sport

di Redazione Il Milanista
Milan

MILANO – Attraverso i microfoni di Sky Sport, Matteo Marani, noto giornalista, ha elogiato il lavoro del Milan di Stefano Pioli: “Il Milan è stato eroico a resistere nelle undici partite disputate senza Zlatan Ibrahimovic, vincendone ben otto. Era uno dei giocatori principali a mancare, non uno qualsiasi. A differenza delle altre squadre, oltre all’autostima e alla fiducia, l’elemento che ha in più la squadra rossonera è la velocità con cui riparte ed entra nell’area di rigore avversaria. C’è sicuramente questo aspetto dietro ai tanti rigori avuti a favore dalla squadra di Pioli. Quest’ultimo adesso ha anche più alternative da pescare nella rosa grazie alle operazioni fatte sul mercato di gennaio. Inoltre stanno per rientrare anche tutti gli assenti. Il Milan ha grande fiducia ed entusiasmo: deve approfittare delle prossime due giornate di campionato che sono, almeno sulla carta, abbastanza agevoli”.

Sempre ai microfoni di Sky Sport, Paolo Condò si è espresso sul capitolo dei rinnovi contrattuali: “Ci sono tre questione assolutamente prioritarie: quelle di Gigio Donnarumma, Hakan Calhanoglu e Zlatan Ibrahimovic. Il Milan ha bisogno di questi giocatori per il suo futuro. Capisco che non sia facile sottoscrivere dei nuovi contratti con dei sostanziosi aumenti, considerando soprattutto le grandi difficoltà dal punto di vista economico dovute all’ultimo anno”.

SU GIGIO – “Nel caso di Donnarumma, ci si chiede se possa guadagnare le cifre del vecchio calcio, ovvero dieci milioni di euro a stagione, o se invece si debba continuare sulla linea dei tagli del 30%, riconoscendogli quindi sette milioni. Ovviamente si parla di cifre ipotetiche, ma condivido la scelta del club di aspettare per capire che tipo di calcio ci aspetta nei prossimi mesi e nei prossimi anni”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

I calciatori del Milan al centro del campo durante i calci di rigore contro il Torino
I calciatori del Milan al centro del campo durante i calci di rigore contro il Torino.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy