IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Galli incensa Tomori: “Da tempo non si vedeva un difensore così”

Filippo Galli ex difensore e responsabile del settore giovanile del Milan

Il commento dell'ex difensore centrale del Milan.

Redazione Il Milanista

MILANO - In occasione di un'intervista rilasciata ai microfoni del quotidiano La Gazzetta dello Sport, Filippo Galli, ex difensore rossonero, si è espresso sulla vittoria ottenuta ieri dal Milan, ai danni della Fiorentina, nel ventinovesimo turno di Serie A: "Il gruppo ha reagito dando un segnale molto importante in un momento difficile. La chiave del successo è stata proprio la reazione che la squadra ha saputo avere dopo il gol di Ribery. Ancora una volta i giocatori di Stefano Pioli hanno dato dimostrato di non mollare mai e lo hanno fatto nella fase più complicata del match, quando erano in svantaggio per 2-1 contro una buona Fiorentina. Il Milan resta l'unica in scia dell'Inter e questa vittoria al Franchi vale doppio. Il gruppo rossonero è molto giovane, ma aggiunge mattoncini di maturità partita dopo partita. Con il 3-2 di ieri, il Milan tiene acceso il sogno Scudetto e resta in piena corsa per un posto in Champions League".

 I giocatori del Milan festeggiano dopo il gol segnato da Calhanoglu contro la Fiorentina

SU ZLATAN IBRAHIMOVIC- "Sa essere costantemente decisivo. Apre tanti spazi per i compagni, gioca di sponda e segna con una regolarità impressionante. E' un catalizzatore di gioco, tiene sempre in apprensione i difensori avversari. Ieri ha sbloccato la gara dopo pochi minuti e ha anche sfiorato la doppietta, colpendo la traversa. Anche Calhanoglu sta crescendo, il suo gol è stato bello e decisivo. La sua condizione sta notevolmente migliorando. Inoltre, con il rientro di Bennacer si alzerà ulteriormente il livello di qualità a centrocampo".

SUL GIOCATORE PIU' SORPRENDENTE - "Fikayo Tomori. A Firenze ha fornito un'altra prestazione di alta qualità. Inoltre, il gol di Calhanoglu nasce proprio da un suo grande intervento in anticipo. Unisce velocità in fase difensiva e qualità in impostazione: da tempo al Milan non si vedeva un difensore così...".

Potresti esserti perso