news

Florenzi, arriva la conferma del Milan. I dettagli sul recupero dell’esterno

Florenzi in azione

Si ferma di nuovo Alessandro Florenzi, un nuovo stop per il calciatore rossonero, ecco la conferma del Milan

Redazione Il Milanista

Più esterno offensivo che terzino con Stefano Pioli, che gli preferisce Pierre Kalulu, come alternativa a Davide Calabria.Alessandro Florenzi quindi si gioca una maglia da titolare con Alexis Saelemakers e non con il numero 2 rossonero, come invece si pensava quest'estate. Pioli però dovrà rivedere i suoi piani per l'Atalanta, altro importante scontro diretto per il Diavolo, dopo quello con vinto con la Lazio in casa e quello pareggiato con la Juventus in trasferta. Florenzi sicuro assente, Brahim Diaz potrebbe saltare la gara di Bergamo, Junior Messias lungo degente, invece, dovrebbe strappare la prima convocazione stagionale. Scelte obbligate anche sulla trequarti per il Diavolo a questo punto e a qualcuno Pioli chiederà gli straordinari.

Il comunicato del Milan su Florenzi

 Alessandro Florenzi affronta Elseid Hysaj.

AC Milan comunica che il giocatore Alessandro Florenzi è stato operato oggi dal Professor Pier Paolo Mariani alla presenza del medico sociale rossonero Lucio Genesio presso la clinica Villa Stuart di Roma. L'intervento, eseguito in artroscopia, per risolvere una lesione parziale del menisco mediale del ginocchio sinistro è perfettamente riuscito. I tempi di recupero sono stimabili in trenta giorni.

I prossimi impegni dei rossoneri dopo la sosta

 Milan-Venezia, Florenzi a colloquio con Pioli

Dopo il consulto con il professor Mariani Alessandro Florenzi ha scelto di operarsi. Intervento chirurgico al ginocchio, in artoscopia. Si tratta di una piccola operazione, l'esterno non sarà a disposizione per le prossime settimane salterà l'Atalanta e sfida alla Spagna nella semifinale di Nations League il 6 ottobre. Resterà fuori un mese e la pausa per le nazionali arriva forse nel momento migliore per il giocatore che avrà il tempo di iniziare l'iter di recupero senza il campionato né le gare di Champions League. Il Milan infatti tornerà in campo il prossimo 16 ottobre contro l'Hellas Verona di Igor Tudor, tre giorni dopo, il 19, invece sarà di scena in Portogallo contro la squadra di Sergio Conceiçao.