IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Ag. Udogie a sorpresa: “Non ha segnato di mano contro il Milan”

MILAN, ITALY - NOVEMBER 08:  Brahim Diaz (L) of AC Milan is challenged by Destiny Udogie of Hellas Verona during the Serie A match between AC Milan and Hellas Verona FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 8, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

L'agente di Destiny Udogie ha parlato del gol del proprio assistito nella partita contro il Milan di Serie A

Redazione Il Milanista

In esclusiva a Radio Marte ha parlato Stefano Antonelli, il procuratore del calciatore dell'Udinese Destiny Udogie che sul gol del suo assistito ha detto: "Destiny Udogie e il gol di mano contro il Milan? Mi ha detto di no. Ma da lì a dire che sia stata una tragedia, dopo quello che ho visto sabato e domenica... Al confronto quel gol è un cioccolatino. Il rigore alla Roma è veramente dubbio, inutile poi parlare del rigore non dato a Belotti. Meglio non parlarne, che si perde solo tempo. Gli organi predetti però dovranno dare segnali forti. Parlarne ancora non restituirà punti all'Udinese o al Torino”. Queste le parole in esclusiva a Radio Marte dove ha parlato Stefano Antonelli, il procuratore del calciatore dell'Udinese Destiny Udogie.

Il noto esperto di mercato Alfredo Pedulla ha parlato invece di Renato Sanches del Lille

Alfredo Pedulla ha parlato di Renato Sanches e di Milan e ha detto: "Il Milan sta lavorando da mesi per un grande futuro. Sven Botman è un obiettivo che si avvicina, Renato Sanches resta in quota (a proposito: non è assolutamente vero che abbia chiesto 7 milioni di ingaggio a stagione), con il via libera del Lille che sarebbe stato operativo se a gennaio Jorge Mendes avesse avuto pretese diverse sullo stipendio del suo assistito. Sanches è apprezzato da altri club (Juve compresa), ma il Milan confida sempre di mantenere il vantaggio. Poi, se il centrocampista in scadenza nel 2023 dovesse fare altre scelte, amen. Un erede di Kessié arriverà". Queste le parole di Alfredo Pedullà sul proprio sito in merito al futuro del Milan.

Anche l'allenatore del Lille ha parlato di Renato Sanches

Anche l'allenatore del Lille, Gourvennec ha parlato del proprio centrocampista e ha detto: "Renato Sanches è un tuttofare, sarebbe difficile sostituirlo". Queste le parole dell'allenatore del Lille, Gourvennec.