news milan

Italia-Spagna: per un’altra finale, Mancini e i dubbi da sciogliere

Italia-Spagna, esultanza azzurra.

Di nuovo una contro l'altra, tre mesi dopo. Sempre in semifinale. Italia e Spagna si preparano all'ennesimo faccia a faccia.

Redazione Il Milanista

Quando sono passati solo tre mesi dal duello a Euro 2020 che valse un posto a Wembley contro l'Inghilterra, gli Azzurri sfidano ancora una volta la Roja in semifinale, stavolta della Nations League. Teatro dello scontro il Meazza di SanSiro, lì dove andrà in scena anche la finalissima di domenica sera contro la vincente di Francia-Belgio; chi perderà, invece, giocherà all'Allianz Stadium per il terzo e quarto posto.

 I rigori di Italia-Spagna, semifinale di Euro 2020.

MANCINI DEVE SCEGLIERE, LUIS ENRIQUE HA FATTO - Senza gli infortunati Immobile e Belotti, Mancini dovrà scegliere il riferimento offensivo ideale: potrebbe esserci Insigne come falso nove, con Chiesa e Pellegrini ai suoi lati, altrimenti spazio a un centravanti di ruolo come Kean o Raspadori. Assenze pesanti in attacco anche nella Spagna, visto che mancheranno Morata e GerardMoreno: pronto Oyarzabal al centro del tridente, completato da Ferran Torres e Sarabia

DOVE VEDERE LA SFIDA - La partita Italia-Spagna verrà trasmessa in chiaro su Rai 1 (canali 1 e 501 HD del digitale terrestre) e in streaming su Rai Play.

 Donnarumma para i rigori di Italia-Spagna.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Insigne, Pellegrini. All. Mancini.

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Garcia, Laporte, Alonso; Koke, Busquets, Merino; Sarabia, Oyarzabal, Torres. All. Luis Enrique.