Sacchi: “I giovani trasmettono sentimenti positivi. Leao può diventare un campionissimo” E su Calabria…

Ecco le parole di Arrigo Sacchi a La Gazzetta dello Sport

di Redazione Il Milanista

MILANO – Arrigo Sacchi è intervenuto alle colonne de La Gazzetta dello Sport. Ecco cosa ha detto su alcuni tesserati: “I giovani trasmettono sentimenti positivi, nobili. Non hanno quell’eccesso di protagonismo che spesso è una zavorra, sono disponibili al sacrificio. Prendete Bennacer o Kessié: stanno facendo benissimo, migliorano attraverso il gioco. E pure Leao che, se sarà modesto e tenace, può davvero diventare un campionissimo perché ha qualità da vendere. Infine vorrei dire una parola su Calabria: lo considero determinante per come gioca e per l’esempio che dà. Non molla mai, s’impegna al massimo, lotta persino oltre le sue forze. Ecco, queste sono le figure di riferimento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy