Ronaldo: “Inter-Juve per lo scudetto? Dove mettiamo il Milan?”

Ecco le parole di Ronaldo a La Gazzetta dello Sport

di Redazione Il Milanista
Ronaldo

MILANO – Domani sera a San Siro si affronteranno Inter e Juventus. Un match importante per entrambe le formazioni che vogliono lanciare la sfida scudetto al Milan, primo in classifica. Un match che entrambe le squadre vogliono vincere dopo le non ottime prestazioni  in Coppa Italia.

INTER – I nerazzurri recuperano Sensi e Darmian. Conte però continuerà con il suo undici tipo: Hakimi titolare a destra e Young a sinistra. In mediana Vidal affiancherà Brozovic e Barella In attacco confermato Lukaku (in cerca ancora del primo gol alla Juve) vicino a Lukaku.

JUVENTUS – Pirlo non recupera Alex Sandro, Cuadrado, Dybala e De Ligt ma per il delicato match di domenica sera riavrà, seppur no nella migliore condzione, McKennie e Chiesa. Sugli esterni ancora spazio a Danilo e Frabotta. In difesa sicuro del posto è Bonucci. Affianco a lui ballottaggio tra Chiellini e Demiral. Centrocampo composto da Chiesa, Bentancur, Rabiot e Ramsey. Attacco composto da Morato e Critiano Ronaldo.

A parlare del match di domani sera, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto l’ex attaccante di Inter e Milan Ronaldo. Il Fenomeno ha parlato così della partita esaltando però la stagione del Milan: “Se vale per lo scudetto? Con più di mezzo campionato da giocare? No vale solo per l’autostima, per capire quanto si è pronti a lottare a quel livello. Se invece intende che lo scudetto se lo giocheranno loro due ci sta, ma il Milan non ce lo mettiamo? Questa stagione è molto particolare: da campionato con sorpresa finale. E il Milan mi sta sorprendendo: calcio offensivo, veloce, giocatori di qualità. E poi, Ibrahimovic: lui ha sempre detto di considerarmi un idolo, io lo considero un caso forse unico, un esempio che fa bene al calcio. Se anche non avessi avuto tutti gli infortuni che ho avuto, non sarei mai arrivato a 40 anni come lui. Mai”. >>> E proprio l’infortunio di Simakan ribalta totalmente i piani di Maldini: ecco i cinque nuovi obiettivi di Maldini per la difesa a gennaio <<<

Ronaldo Luís Nazário de Lima
Ronaldo Luís Nazário de Lima
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy