Niang: “Saint-Etienne? Tante complicazioni che hanno fatto saltare il trasferimento”

Ecco le parole dell’ex rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex attaccante di Milan e Torino M’Baye Niang, ai microfoni del giornale transalpino “L’Equipe“, ha parlato del mancato trasferimento dal Rennes al Saint-Etienne durante l’ultima sessione di mercato. Ecco cosa ha detto: “Ci sono state delle complicazioni… Che mi hanno fatto incazzare. Di comune accordo abbiamo allora deciso di fermare tutto, perché sentivamo che non saremmo riusciti ad arrivare in fondo. Mi ero già sottoposto alle visite mediche e parlato con Puel (l’allenatore, ndr) al centro sportivo. Poi sono tornato in hotel da mia moglie e dai miei figli, l’avvocato stava sistemando gli ultimi dettagli fino a che non mi ha chiamato dicendo che si era bloccato tutto. Con i miei agenti ci diciamo la verità, anche il mio trasferimento al Marsiglia è fallito, e chiaramente sono deluso per questo. Ma non metto in dubbio il loro lavoro, non va dimenticato che mi hanno permesso di unirmi al Rennes, dove mi sono rilanciato. Oggi ci ritorno, e riconquisterò tutti: M’Baye riprenderà il suo posto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy