news milan

Nell’attesa di Ibra, il MIlan si affida Giroud: la situazione dei due attaccanti

Giroud

Le ultime sulle condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic e di Olivier Giroud, entrambi sulla via del recupero dopo l'infortunio.

Redazione Il Milanista

In vista del ritorno del campionato la prossima settimana e di una vetta da conquistare, il Milan fa la conta dei suoi calciatori a disposizione. La prossima sfida sarà ostica, storicamente parlando. I rossoneri di Pioli vanno ad affrontare l'HellasVerona. Giialloblu che ieri hanno condotto l'ultima seduta di allenamento settimanale, diretti da mister Tudor e dal suo staff. Hanno svolto le seguenti attività: attivazione, possessi-palla e partite a tema. La ripresa degli allenamenti è prevista per lunedì, 11 ottobre, in tarda mattinata, a porte chiuse. Ma torniamo agli infortuni di casa Milan e vediamo la situazione.

GIROUD TORNA E NON VEDE L'ORA - Può tornare subito Olivier Giroud. Il francese aveva iniziato benissimo e con gol la sua avventura in rossonero, ma purtroppo poi è arrivato il Covid a rovinare tutto, costringendolo a saltare una decina di giorni di allenamento.  Per fortuna ora i guai di Giroud sembrano essere alle spalle, tanto che ha già ripreso ad allenarsi in gruppo da qualche giorno e dunque ora corre spedito verso il ritorno in campo che avverrà sabato sera a San Siro contro il Verona.

 Zlatan Ibrahimovic sofferente già in alcuni momenti del match contro la Lazio.

IBRA PROVA A STRINGERE I DENTI - Il rientro più importante potrebbe essere quello di ZlatanIbrahimović che manca dai campi da gioco dalla partita contro la Lazio, incontro il cui giocatore oltre a segnare ha rimediato un'irritazione al tendine d'Achille che l'ha fermato per quasi un mese. Data l'età il giocatore resta un'incognita, ma Maldini ha rassicurato sul suo rientro nel pre-gara contro l'Atalanta. Il D.s. su di lui ha detto: "L'idea è di rivederlo dopo la sosta, non ha una lesione ma un dolore al polpaccio" . Lo svedese in questa settimana prosegue con le sessioni individuali, ma il recupero sta procedendo al meglio. Sembra scontato che verrà convocato per Milan-Verona.