IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Napoli 1-0: Theo regala tre punti d’oro ai rossoneri

Milan-Napoli 1-0: Theo regala tre punti d’oro ai rossoneri - immagine 1
Questa sera il Milan ha affrontato il Napoli a San Siro, nel match valido per la 24esima giornata di Serie A. Ecco com'è andata

Questa sera, alle 20:45, il Milan ha ospitato il Napoli a San Siro, nel match valido per la 24esima giornata di Serie A. I rossoneri hanno vinto 1-0, consolidando la terza posizione e avvicinando la Juventus, che domani affronterà l'Udinese.

PRIMO TEMPO:

—  

La gara inizia con una fase di studio, con le squadre che si dividono fasi di possesso. La prima vera occasione del match è per il Napoli al 10': Kvara si libera sull'esterno e mette in mezzo per Simeone, che calciando di prima intenzione scheggia l'incrocio dei pali. La squadra di Mazzarri nelle prime fasi sembra più reattiva nella pressione e nel recupero palla. Al 26' però c'è la fiammata del Milan. Gran palla filtrante di Leao che pesca lo scatto bruciante di Theo: il francese è freddo e dopo lo stop a seguire batte Gollini per l'1-0. I rossoneri prendono convinzione e poco dopo ci prova Leao col tiro a giro, respinto dal portiere azzurro. Al 35' capitan Calabria alza bandiera bianca per un problema fisico: al suo posto dentro Florenzi. Nel finale di tempo la squadra di Mazzarri prova a chiudere in avanti, ma senza creare pericoli alla porta di Maignan.

SECONDO TEMPO:

—  

Nella ripresa il Napoli cambia assetto tattico, con l'ingresso di Politano. Al 47' subito occasione per il Milan, con un tiro di Florenzi deviato, che diventa insidioso per Gollini: il portiere non trattiene e Giroud si avventa sul pallone, ma l'estremo difensore se la cava. Al 50' Politano si accentra e trova una conclusione che finisce a lato. Al 54' un erroraccio di Bennacer spalanca la strada verso la porta per Simeone, che però spara alto e non sfrutta l'occasione. Al 59' ci riprova Politano, che dalla sua mattonella prova il tiro a giro di sinistro e sfiora il palo. Al 65' Pioli fa un doppio cambio: fuori Bennacer e Kjaer, dentro Musah e Simic. In questa fase è il Napoli a spingere e a schiacciare il Milan alla ricerca del pareggio. Al 69' occasionissima per Leao: buon recupero alto con Musah che allarga bene per il portoghese, ma l'ex Lille, dopo essersi accentrato, tira di poco a lato. Al 78' ancora pericolo in area Milan, con la difesa che mura i tentativi azzurri. All'80' Pioli toglie Giroud e Pulisic per inserire Jovic e Jimenez. Il Napoli preme e all'89' ha una doppia occasione: prima Simic interviene maldestramente e rischia l'autogol colpendo il palo, poi Di Lorenzo prova la conclusione dal limite, con Maignan che mette in angolo. Nel finale tanta sofferenza, ma i rossoneri resistono e portano a casa i tre punti.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Milan senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Ilmilanista per scoprire tutte le news di giornata sui rossoneri in campionato e in Europa.