Milan, le attività a sostegno del club e della lotta al Covid-19 (27 aprile-3 maggio)

Milan, le attività a sostegno del club e della lotta al Covid-19 (27 aprile-3 maggio)

Dall’impegno costante di Fondazione Milan alle nuove iniziative con PUMA e MasterClass: il punto.

di Redazione Il Milanista
acmilan.com: nota di servizio

MILANO – (fonte: acmilan.com) L’aggiornamento settimanale sui nuovi progetti del Club per la lotta al Covid-19 e a sostegno della comunità rossonera.

FONDAZIONE MILAN ADERISCE AL DISPOSITIVO AIUTO ALIMENTARE, PROGETTO DEL COMUNE DI MILANO

Terminata la prima raccolta fondi destinata ad AREU, l’agenzia Regionale per l’Emergenza e Urgenza, Fondazione Milan ha aderito questa settimana a “Milano Aiuta”, nell’ambito del Dispositivo aiuto alimentare, il progetto del Comune di Milano che ha come obiettivo quello di sostenere le famiglie più indigenti del territorio consegnando loro derrate alimentari. Prosegue il percorso di solidarietà rossonera e continua così la raccolta fondi, destinato ora ai soggetti più vulnerabili. Il link di Fondazione Milansostieni.fondazionemilan.org.

“CARA ITALIA, INSIEME CE LA FAREMO”: L’AUGURIO DI FEDERICO MASTROIANNI, UNDER 11 ROSSONERO

Ciao Italia“. Inizia così il messaggio di Federico al nostro Paese, colpito duramente dal Coronavirus, pubblicato sabato 25 aprile, giorno della Festa della Liberazione, sulle piattaforme del Club. Attraverso i suoi occhi e i suoi pensieri troviamo forza, coraggio e speranza per il futuro. Federico Mastroianni fa parte del settore giovanile rossonero, giocatore degli Esordienti Under 11, ed è la voce di tutti noi, in particolare di tutti quei ragazzi che non vedono l’ora di tornare a vivere e giocare come prima: “Italia, nessun virus potrà mai sconfiggerti. Ti stringo forte e ti dico che non sei sola. Insieme, ce la faremo!“.

ALFABETIZZAZIONE MOTORIA TARGATA AC MILAN

Il programma di Alfabetizzazione Motoria per la stagione 2019/2020 si è concluso positivamente; quest’anno, infatti, gli allenatori delle Scuole Calcio Milan hanno affiancato i maestri preposti all’insegnamento dell’educazione fisica di 26 scuole primarie per 100 ore, in ciascuna scuola, con l’obiettivo di trasmettere una serie di nozioni per aiutarli a gestire autonomamente e nel modo più produttivo le ore di educazione motoria.

AC MILAN E MASTERCLASS, UNA NUOVA PARTNERSHIP ALL’INSEGNA DI #ACMILANTOGEHTER

Ecco nuove opportunità di apprendimento creativo per cimentarsi con lo sport, la cucina, cinema&televisione, fotografia, solo alcuni degli argomenti che si potranno approfondire grazie alla nuova partnership tra il Club e la piattaforma online MasterClass, che per i prossimi dodici mesi metterà a disposizione gratuitamente più di 80 corsi attraverso il “MasterClass All-Access Pass”.

STEFANO PIOLI INCONTRA I TECNICI DEL SETTORE GIOVANILE

Nonostante la sospensione definitiva dei campionati giovanili, fatta eccezione al momento per il campionato Primavera, il lavoro del vivaio rossonero prosegue. Nell’appuntamento settimanale di coordinamento di mercoledì scorso, guidato da Angelo Carbone, gli staff tecnici delle varie squadre si sono confrontati online con Stefano Pioli. È stato un momento costruttivo di confronto, in cui il mister della Prima Squadra maschile ha illustrato l’organizzazione dell’allenamento settimanale e della preparazione alla gara. Pioli ha condiviso un video intitolato “Il modello di gioco”, con cui ha spiegato le situazioni che la squadra cerca di mettere in campo, sottolineando le peculiarità applicabili per ogni gruppo: “Dobbiamo far sentire i calciatori dei protagonisti, devono essere in grado di determinare una partita, è uno dei tratti che cerco di trasmettergli. Siamo una squadra che vuole interpretare un calcio da protagonisti“.

ALLENARSI DA CAMPIONI IN CASA E CUCINARE COME CHEF

Per stare insieme nella comune passione per i nostri colori, è iniziata una collaborazione speciale con PUMA, una serie di contenuti video che il Milan pubblicherà sulle proprie piattaforme. Nei giorni scorsi il trainer Stefano Brasetti ha presentato una sessione di allenamento domestico, come fanno i calciatori rossoneri. E gli allenamenti proseguono con altri protagonisti. Tano Simonato, chef stellato e grande tifoso rossonero, ha spiegato come cucinare ricette semplici ma di qualità.

CLUB E AREA TECNICA ATTIVI IN REMOTO

Giocatori, tesserati e dipendenti continuano lo “smart working”. Gli staff tecnici continuano a lavorare a distanza dalle rispettive abitazioni con tutti i calciatori e calciatrici attraverso programmi specifici e allenamenti di gruppo sulle piattaforme online. Tutte le strutture operative del Club sono attive e pronte ad applicare le direttive delle autorità, nel caso fosse prefigurabile entrare in una fase due che presupponga la riattivazione di alcune aree. Il Club continua a seguire e partecipare ai tavoli di aggiornamento e condivisione legati all’emergenza e agli sviluppi della pandemia che si tengono presso le istituzioni sportive internazionali e nazionali.

CONTINUA LA PROCEDURA DI RIMBORSO PER MILAN-GENOA

Rimane aperta fino al 30 aprile 2020 la possibilità di richiedere il rimborso per Milan-Genoa, partita disputata a porte chiuse a causa dell’attuale emergenza sanitaria.

In merito alle richieste di rimborso dei biglietti per nuove gare a porte chiuse di rimborso parziale degli abbonamenti validi per la stagione 2019/2020 che stanno pervenendo, il Club informerà i tifosi – non appena saranno note in via definitiva le decisioni sui campionati – sulle eventuali procedure e sugli strumenti messi a disposizione con riferimento alle singole casistiche.

Per tutte le info consulta la pagina: rimborsi.acmilan.com.

#IORESTOACASA #ACMILANTOGEHTER 

Il Club, in attesa di una graduale ripresa delle attività lavorative nelle prossime settimane, invita tutti i tifosi a seguire con scrupolo le direttive delle autorità governative e sanitarie. Restiamo uniti.

CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy