IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Oggi compie gli anni Adriano Galliani: ecco gli auguri social dei rossoneri

Oggi compie gli anni Adriano Galliani: ecco gli auguri social dei rossoneri - immagine 1
Oggi 30-07-2022, Galliani festeggia il suo compleanno. Il Milan attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale ha omaggiato l'ex dirigente.

Redazione Il Milanista

Oggi 30-07-2022, Adriano Galliani festeggia il suo 78esimo compleanno. Il Milan attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale ha omaggiato l'ex dirigente.

Galliani il 24 marzo 1986 diventa amministratore delegato del Milan; successivamente viene nominato anche vicepresidente vicario. Nel 2002 diventa anche presidente della Lega Nazionale Professionisti. Tale carica, assunta e mantenuta durante l'incarico alla presidenza del Milan.

Dal 21 dicembre 2004 al 15 giugno 2006 ha assunto le funzioni di vicepresidente vicario della società a seguito delle dimissioni di Silvio Berlusconi. Impossibilitato a ricoprire l'incarico a motivo di una legge disciplinante il conflitto d'interesse (all'epoca Berlusconi era Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana). Ricoprirà nuovamente la carica dall'8 maggio 2008 al 13 aprile 2017. 

Il 13 aprile 2017, con la cessione della società rossonera da parte di Fininvest alla Rossoneri Sport Investment Lux,  chiude ufficialmente la sua carriera nel Milan, in cui, da amministratore delegato, ha conquistato 29 trofei in 31 anni.

Il 28 settembre 2018  Silvio Berluscioni acquista il Monza e Galliani viene nominato amministratore delegato della società brianzola. Facendo così ritorno nel club che aveva lasciato da vicepresidente nel 1986.

Il 29 maggio 2022 il Monza ottiene la promozione per la prima volta nella sua storia in Serie A  battendo il Pisa nella finale degli spareggi. Successivamente metterà sotto contratto alcuni giocatori della massima categoria e della nazionale italiana, tra cui spiccano Alessio Cragno, Stefano Sensi, e il ritorno di Matteo Pessina.

Vediamo insieme il Tweet dei rossoneri: