La (solita) umiltà di Gattuso: “Io allenatore dell’anno? Ne devo fare di strada…”

La (solita) umiltà di Gattuso: “Io allenatore dell’anno? Ne devo fare di strada…”

L’umiltà del tecnico rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – I complimenti per Gattuso, negli ultimi tempi, si sprecano. Ma il tecnico rossonero non perde la sua consueta pacatezza ed umiltà. Ecco cosa ha risposto – negli studi Rai – a chi lo vuole come allenatore dell’anno:

“Ne devo fare tanta di strada per diventare l’allenatore dell’anno. Il merito è dei ragazzi. La fortuna dell’allenatore sono i giocatori, che serve seguano l’allenatore e lo staff. Abbiamo un gruppo giovane che segue quello che proponiamo. Non abbiamo ancora fatto nulla. Dobbiamo continuare così. Non mi interessano i titoli, voglio lavorare e tirare fuori il meglio dai giocatori”.

Intanto, rivoluzione in corso: chi andrà via a fine stagione? > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy