IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Kramaric talento per il Milan, l’agente: “Lo vedrei bene in Italia”

Milan: Kramaric è un obbiettivo

Il Milan continua a muoversi con decisione sul mercato, specie puntando talenti che possano presto esplodere.

Redazione Il Milanista

Andrej Kramarić è un calciatore croato, attaccante dell'Hoffenheim e della nazionale croata. È il miglior marcatore nella storia dell'Hoffenheim con 96 reti complessive. Si tratta di un caciatore non più giovanissimo, ma pronto e con un curriculum di tutto rispetto. Già in passato il Milan gli è stato vicino e presto potrebbe tornare alla carica.

 Paolo Maldini e Frederic Massara in panchina prima di una partita del Milan.

ALLA RICERCA DI UN ATTACCANTE - Maldini e Massara cercano infatti un attaccante. Pellegri al momento non ha convinto e la carta d'identità di Ibrahimovic, come quella di Giroud, parla da se. Un altro giocatore più volte accostato al Milan è Luka Jovic. Il centravanti serbo non è mai riuscito a brillare con il Real Madrid, che aveva investito ben 63 milioni di euro per comprarlo dall’Eintracht Francoforte. Carlo Ancelotti gli ha voluto dare una chance, ma in questa stagione i numeri dicono: zero gol e un assist in sette presenze. Per questo i rossoneri potrebbero tornare alla carica proprio per Kramaric.

 Pietro Pellegri in azione. Si è visto poco al momento e potrebbe non proseguire la sua esperienza in rossonero.

LE PAROLE DELL'AGENTE - Vincenzo Cavaliere, agente di Andrej Kramaric, attaccante accostato più volte in passato al Milan, si è così espresso a L'Interista sul futuro del suo assistito:  "Per il momento è concentrato alla qualificazione ai mondiali con la Nazionale ed a ripetere la straordinaria stagione dell’anno scorsa conclusasi con 25 gol e 6 assist su 34 partite giocate con l’Hoffenheim. Se qualche squadra dovesse bussare a gennaio? Andrej e’ molto felice all’Hoffenheim. Chiaramente, quando arrivano offerte importanti per i giocatori importanti, si valutano sempre…. Accostato all'Inter? L’Inter è uno dei migliori Club al mondo, vedrei bene Andrej in Italia, farebbe senza dubbio la differenza in qualsiasi club".