IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Ilic: “La nostra stagione non è finita, rispetto per il Milan ma senza paura”

Il giocatore dell'Hellas Verona ha parlato in vista del match contro il Milan caricando l'ambiente gialloblù

Redazione Il Milanista

In esclusiva ai microfoni dell'Arena è intervenuto il centrocampista dell'Hellas Verona Ivan Ilic che ha detto: "Sono cresciuto nella seconda parte della stagione e ora sono più dentro il gioco del Verona. Tudor è un grande tecnico.Rispettiamo il Milan ma non abbiamo paura. Ci sono ancora 270 minuti da giocare, la nostra grande stagione non è finitia". Queste le parole in esclusiva ai microfoni dell'Arena dove è intervenuto il centrocampista dell'Hellas Verona Ivan Ilic.

Anche un ex rossonero ha parlato della sfida del Bentegodi in programma domenica sera

L'ex giocatore del Milan Albertino Bigon ha parlato ai microfoni di Tuttosport in merito alla gara in programma domenica sera e ha detto: "Verona-Milan sarà decisiva per lo scudetto. Se il Milan trionferà sarà merito del collettivo, dalla dirigenza all'ultimo dei magazzinieri, hanno creato un ottimo gruppo". Queste le parole dell'ex giocatore del Milan Albertino Bigon il quale ha parlato ai microfoni di Tuttosport in merito alla gara in programma domenica sera tra Hellas Verona e Milan.

Della lotta Scudetto ha parlato invece un tifoso d'eccezione

In esclusiva a Leggo web ha parlato  Davide Locatelli, 29 anni, figlio d'arte, pianista e compositore. Conosciuto ai tanti, Locatelli sul testa a a testa con l'Inter per lo scudetto ha detto: “Beh, sono dell'idea che questo è l'anno del Milan. Ho pure scritto il nuovo inno rossonero, con l'augurio che porti fortuna ai nostri ragazzi. In testa ci siamo noi con due punti sui cugini. Credo non ci sia da aggiungere altro. Dove può arrivare la svolta? Passa sicuramente da Verona. Se vinciamo al Bentegodi, poi la nostra strada verso il titolo sarà in discesa. Affronteremo a San Siro l'Atalanta e l'ultima in trasferta con il Sassuolo: mi sembrano ostacoli meno impegnativi rispetto alla gara di domenica sera”. Queste le parole del compositore musicale Davide Locatelli.