IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Pazzini: “Milan Verona gara decisiva per lo scudetto. Su Pioli…”

Pazzini, ex attaccante di Milan e Hellas Verona, ha parlato ai microfoni de Il Corriere dello Sport in vista del match del Bentegodi.

Redazione Il Milanista

Giampaolo Pazzini, ex attaccante di Milan e Hellas Verona, ha parlato ai microfoni de Il Corriere dello Sport in vista del match del Bentegodi. Le sue dichiarazioni:

PARTITA – «Per il Milan una gara chiave per il campionato, ma il Verona non farà regali. Sarà un bel match, intenso e dove gli attaccanti faranno la differenza. Milan favorito per lo scudetto? Chiedetemelo lunedì, questa sarà decisiva»

SIMEONE – «Il Verona con il suo modo di giocare è il vestito perfetto per le sue caratteristiche. Lui corre, riparte e si propone, la squadra lo asseconda. Lavora molto con i compagni, un altruista che non si risparmia mai. Decisivo contro il Milan? Non saprei ma il Verona ha grandi motivazioni ed è una squadra in salute».

GIROUD-IBRA – «Sono mancati diversi gol soprattutto quelli di Ibra che è stato a lungo infortunato. A Roma contro la Lazio ha dimostrato di essere ancora importante. Zlatan è un campione, mi aspettavo non mollasse presto la carriera. Giroud? Attaccante molto intelligente e si muove in conseguenza di avversari e compagni».

TUDOR – «Bravo a mettere i suoi principi di gioco in una base solida impostata da Juric. Crea tanto in fase offensiva e ha tre giocatori in doppia cifra, credo sia un traguardo storico».

PIOLI – «Ha creato un gruppo forte e con un’idea di gioco precisa. Ora il Milan gioca con entusiasmo ed esprime un bel calcio».

COPPA ITALIA – «Confronto aperto tra Juve e Inter. I bianconeri saranno motivati dopo la sconfitta in Supercoppa. Gli episodi saranno determinanti».