news milan

ESCLUSIVA | Lodetti: “Milan, la maturità dei giovani mi stupisce. Tonali…”

Leao e Maldini

Giovanni Lodetti, ex centrocampista rossonero e campione d’Europa con la Nazionale italiana nel 1968, è intervenuto ai nostri microfoni per parlare di Milan e di queste prime giornate di Serie A. Queste le sue parole. SULL’EXPLOIT DEL...

Redazione Il Milanista

Giovanni Lodetti, ex centrocampista rossonero e campione d'Europa con la Nazionale italiana nel 1968, è intervenuto ai nostri microfoni per parlare di Milan e di queste prime giornate di Serie A. Queste le sue parole.

SULL'EXPLOIT DEL MILAN DI INIZIO STAGIONE - Il Milan è una squadra molto giovane, non so francamente in quanti si aspettassero, ancora una volta dopo lo scorso anno, un inizio di stagione del genere. Io vedo invece che la squadra c'è! Ed è partita in quarta! All'inizio pensavo che, causa età media molto bassa, avrebbero impiegato più di tempo per raggiungere questi livelli. Mi hanno stupito tanto, raggiungendo subito grande maturità.

 Festa Milan dopo il gol

SUL SALTO DI QUALITA' DI SANDRO TONALI - Dobbiamo muoverci con calma nel dare giudizi. Tonali è stato criticato troppo presto lo scorso anno e oggi rischia di essere esaltato troppo presto. Per diventare uno dei più forti nel suo ruolo servono tempo, costanza e pazienza. Naturalmente al suo salto di qualità che stiamo vedendo stanno contribuendo i risultati di tutta la squadra. Di sicuro è un bell'investimento che il Milan ha fatto. Si tratta poi di un giocatore che piace moltissimo ai tifosi (Tonali ad inizio mercato si è ridotto l'ingaggio pur di facilitare le operazioni di acquisizione definitiva del Milan con il Brescia, ndr) e sono sicuro che potrà dara un grande contributo al Milan dei prossimi anni.

 Sandro Tonali a contrasto

SULL'INIZIO DI STAGIONE DEL NAPOLI DI SPALLETTI - Ritengo sia presto per dare giudizi sulle squadra del nostro campionato. Di certo il Napoli ha dato già conferma della sua forza. L'entusiasmo che circonda la piazza azzurra però, se da un lato ti può dare coraggio per andare avanti sulla stessa strada, dall'altro può ritorcerti contro nel momento in cui le cose non dovessero andare come previsto. E in quel caso la botta diventa dura da digerire.