IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Derby alla Viglia: Milan ed Inter possono cambiare le sorti del campionato

Simone Inzaghi

Manca pochissimo. Poco più di 24 ore e sarà derby di Milano. Come riportato da Sky Sport, sono tante le news dell’ultim’ora su quello che si attende essere uno dei confronti più entusiasmanti dell’intero campionato. Pioli...

Redazione Il Milanista

Manca pochissimo. Poco più di 24 ore e sarà derby di Milano. Come riportato da Sky Sport, sono tante le news dell'ultim'ora su quello che si attende essere uno dei confronti più entusiasmanti dell'intero campionato. Pioli senza lo squalificato Theo Hernandez, che verrà sostituito da uno tra Ballo Touré e Kalulu. Altro ballottaggio sulla trequarti: Brahim e Krunic. Rebic è tornato in gruppo e dovrebbe essere convocato. Inzaghi rilancia Perisic dall'inizio, confermato Darmian a destra. E Calhanoglu è favorito su Vidal come terzo a centrocampo accanto a Barella e Brozovic.

COME ARRIVA IL MILAN -  Nella partita pareggiata 1-1 con il Porto, l'allenatore rossonero ha schierato una formazione titolare diversa per 4/11 rispetto a quella che aveva giocato e vinto all'Olimpico contro la Roma. L'11 di domani invece dovrebbe rispecchiarsi al massimo con quello precedente, con l'unica differenza di Kessie che sarà affiancato da Sandro Tonali. Scontato e obbligato invece il cambio a sinistra con Ballo-Toure e Kalulu che si contendono il posto per sostituire Theo Hernandez.

 Pierre Kalulu a contrasto nella sfida di Champions League contro il Porto, pareggiata poi per 1-1 proprio grazie ad un suo gol nel secondo tempo.

COME ARRIVA L'INTER - Nella partita vinta 3-1 a Tiraspol, Simone Inzaghi ha schierato una formazione titolare diversa per 5/11 rispetto a quella che aveva battuto 2-0 l'Udinese. La costante delle ultime sei partite resta quella del pacchetto arretrato. Intoccabile il trio Skriniar-De Vrij-Bastoni. Discorso a parte meritano gli esterni: Inzaghi ha variato spesso su quel lato del campo, ma difficilmente rinuncerà a Perisic, uno dei migliori dei suoi in questa prima parte di stagione.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Kjaer, Kalulu; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Ibrahimovic.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.