Coronavirus, Dybala positivo. Arriva la smentita della Juve

La squadra conferma che l’argentino è in isolamento volontario come il resto dei compagni

di Redazione Il Milanista

Aveva cominciato a circolare sul web, ma la Juventus si è affrettata a smentire l’indiscrezione.

Paulo Dybala non è positivo al COVI-19. Il club piemontese ha negato in maniera ferma la voce rimbalzata su diversi siti. Dopo il caso di Daniele Rugani, come previsto dalle disposizioni delle autorità sanitarie, l’attaccante si è messo in isolamento volontario come  tutti gli altri giocatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy