IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Commisso su Cardinale e RedBird: “1,3 mlrd per il Milan? Non sono suoi”

Rocco Commisso, patron della Fiorentina

Il passaggio di proprietà del Milan è un evento che sta attraendo su di sé l'attenzione di tutta italia e con l'arrivo di Cardinale

Redazione Il Milanista

Il passaggio di proprietà del Milan è ovviamente un evento che sta attraendo su di sé l'attenzione di tutta Italia e con l'arrivo di Gerry Cardinale, capo di RedBird, la trattativa entrerà ufficialmente nelle sue fasi finali. Chi ha avuto modo di lavorare con lui in passato è l'attuale presidente della Fiorentina Rocco Commisso che, come al solito, non ha avuto mezzi termini per descrivere un suo potenziale futuro rivale in Serie A.

Parlando a Repubblica, infatti, Commisso ha così descritto Cardinale e il suo impegno in RedBird: "È una bravissima persona, ha lavorato anche nel mio settore, ho avuto a che fare con lui quando ha organizzato una piattaforma via cavo. Però voglio dire una cosa molto chiara: quando si dice che compra il Milan per 1,3 miliardi… quelli non sono soldi suoi, lui fa il bello con i soldi degli altri. A Firenze, fino all’ultimo centesimo, sono quattrini miei, del mio patrimonio personale, anche per costruire il nuovo centro sportivo".